Carlos Sainz
Carlos Sainz
in ,

Sainz fa il suo debutto nel simulatore Ferrari

Carlos Sainz Jr. si godrà la sua prima sessione al simulatore a Maranello questo pomeriggio. Lo spagnolo, che è a Maranello per iniziare la preparazione per l’anno, avrà oggi il suo primo contatto con la vettura del 2021 attraverso il simulatore. Dopo una breve e meritata vacanza, Carlos Sainz è tornato al lavoro. Lo spagnolo è a Maranello questa settimana per iniziare a preparare la stagione con la Ferrari.

Carlos Sainz Jr. si godrà la sua prima sessione al simulatore a Maranello questo pomeriggio

Carlos è arrivato in Italia martedì e da allora lavora con la Scuderia e incontra i suoi nuovi colleghi. Oggi, nello specifico, ha avuto più di sei ore di riunioni. Il pilota di Madrid sottolinea quanto sia incoraggiato nel vedere la squadra lavorare duramente per preparare la stagione.

“Ciao a tutti, ciao da Maranello! Finalmente sono qui, lavoro con tutti gli ingegneri, con tutte le persone qui. Sto incontrando molti volti nuovi, molti nomi nuovi. Sarà difficile memorizzarli tutti, ma ci sto. Ho avuto sei ore e mezza di incontri, è stato incoraggiante vedere tutti impegnati per quest’anno “, ha condiviso Sainz di Maranello in un video pubblicato dalla Scuderia del cavallino rampantre.

Inoltre, oggi è un giorno speciale per Sainz, perché questo pomeriggio proverà la famosa ‘Spider’ della Ferrari e salirà sul simulatore per avere le prime sensazioni della macchina e per iniziare a contribuire al progetto. “E oggi per la prima volta salirò al simulatore, potrò testare la macchina per la prima volta nel simulatore e potrò iniziare a dare i miei commenti e lavorare sodo per questa stagione. Grazie mille per il vostro supporto, continueremo a spingere. A presto, ci vediamo dopo! “, ha aggiunto lo spagnolo per chiudere Ricorda questo giorno: il 15 gennaio 2021, l’era Sainz inizia a Maranello.

Ti potrebbe interessare: Sainz ‘prega’ per una F1 meno dipendente dall’auto nel 2022

Looks like you have blocked notifications!