in

Sainz ha superato più ostacoli di quanto di si aspettasse per arrivare sul podio

Carlos Sainz ha ammesso di aver dovuto superare più ostacoli di quanto pensasse per arrivare terzo in Russia

Carlos Sainz - Ferrari
Carlos Sainz

Carlos Sainz ha rivelato di aver superato “più ostacoli di quanto si aspettasse” dopo aver lottato per finire terzo in un caotico Gran Premio di Russia. Lo spagnolo è entrato in testa alla curva due e ha guidato in una posizione di comando con un ritmo forte nella parte di apertura della gara all’Autodromo di Sochi e si era fermato solo per il problema alle gomme che lo ha afflitto alla fine del primo stint. Un pit stop in anticipo ha minacciato di far finire Sainz al di fuori dei primi cinque ma con la pioggia caduta negli ultimi cinque giri, la Ferrari ha organizzato al meglio il suo passaggio alle gomme intermedie ottenendo un podio alle spalle della Mercedes di Lewis Hamilton e della Red Bull di Max Verstappen.

“A un certo punto della gara, sembrava davvero che stesse andando male”, ha detto Sainz. “Dopo aver sofferto tanto graining sulla gomma media, dopo aver condotto la gara abbastanza comodamente per i primi sette o otto giri e aver affrontato tanto degrado e aver perso la posizione a favore di Lando, poi essere stato uno dei primi a rientrare ai box ed essere stato in coda dietro Valtteri Bottas e soffrendo per tutto quel traffico, a un certo punto non pensavo davvero che il podio stesse arrivando.

“Ma mi sono ritrovato terzo davanti a Sergio Perez a 10 giri dalla fine e ho detto che ora è una buona opportunità per mantenere questa posizione. “Avevo un buon passo sulla dura, avevo un buon feeling. Ma poi all’improvviso ho visto arrivare la pioggia. “Stava iniziando a piovere alla curva cinque e alla curva sette e tutti noi là fuori sulle dure stavamo lottando enormemente per mantenere la macchina in pista mentre i piloti sulle medie sembravano avere un po’ più di aderenza con la gomma più morbida, riuscendo a tenere la macchina in pista. Per fortuna il cambio gomme al momento giusto mi ha consentito di arrivare terzo.”

Ti potrebbe interessare: Sainz si aspetta un inizio “divertente” contro Norris

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!