in

Sainz: ‘Problemi Ferrari più complicati delle semplici gomme’

Secondo Carlos Sainz i problemi della Ferrari non sono legati solo alle gomme Pirelli

Carlos Sainz - Ferrari
Carlos Sainz

Carlos Sainz ha detto che è troppo semplicistico suggerire che i problemi della Ferrari in questa stagione siano puramente dovuti alle gomme Pirelli. Mentre la Ferrari ha fatto un significativo passo avanti nel 2021 dopo la sua peggior posizione finale in quattro decenni della scorsa stagione, si trova ancora in qualche modo lontana da sfidare rivali del calibro di Mercedes e Red Bull per il titolo.

La stagione della Scuderia a volte ha assomigliato alle montagne russe, con notevoli alti e bassi, in particolare al Gran Premio di Francia, dove sia Sainz che Charles Leclerc sono finiti fuori dalla zona punti. Ma piuttosto che individuare solo le gomme come problema, Sainz ha detto che anche le caratteristiche della pista stanno giocando un ruolo importante.

“È più complicato delle sole gomme”, ha detto Sainz in un’intervista con Auto Motor und Sport. “Le caratteristiche della pista determinano la nostra pura velocità su un giro. La gomma è più legata alla nostra prestazione in gara. La nostra macchina va bene nelle curve lente. “Più lento è, meglio è. Ecco perché siamo andati forte a Monaco e Baku.

“D’altra parte, siamo ancora indietro in tutte le aree in cui le prestazioni del motore sono cruciali. “Ci stiamo lavorando per il 2022, ma abbiamo già fatto ottimi progressi rispetto al 2020”. Mentre alcuni piloti inizialmente hanno lottato con i loro passaggi fuori stagione a nuovi team prima della campagna 2021, Sainz semplicemente non può essere inserito in quella categoria.

Dopo il suo passaggio dalla McLaren si è ambientato perfettamente nell’assetto della Ferrari e ha evidenziato la sua capacità di adattamento come un punto di forza particolare. “Ho sempre saputo adattarmi bene. Fin da quando ero giovane”, ha affermato. “È sempre stata una sfida per me essere il più veloce possibile e a casa con una macchina nuova o in una diversa categoria di corse. Fa parte del mio DNA. Anche l’esperienza mi ha aiutato” ha concluso.

Ti potrebbe interessare: Sainz: ecco il suo obiettivo con la Ferrari

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!