in

Salone di Ginevra: confermato il ritorno per il 2023

Arrivano buone notizie per il Salone di Ginevra

Salone di Ginevra

Proprio oggi, abbiamo riferito che la Cina ha preso la decisione di posticipare il Salone dell’auto di Pechino di quest’anno a causa dei crescenti casi di coronavirus nel paese. Non c’è alcun annuncio in merito a una potenziale nuova data per l’evento, che avrebbe dovuto svolgersi dal 21 aprile. Lo stesso giorno in cui il motorshow è stato posticipato, gli organizzatori di un altro importante spettacolo internazionale hanno confermato ufficialmente che tornerà il prossimo anno. Dopo una pausa di tre anni, il Salone di Ginevra si terrà nuovamente a febbraio del prossimo anno.

Ritorna il Salone di Ginevra

Gli organizzatori dell’evento hanno pubblicato un annuncio ufficiale su Facebook, confermando le date dell’edizione 2023 dello spettacolo, dal 14 al 19 febbraio 2023. Per ora non c’è nessun annuncio per quanto riguarda le giornate ufficiali della stampa, anche se supponiamo che ce ne sarà una o due giorni per i rappresentanti dei media prima che lo spettacolo apra le sue porte al pubblico.

Il Salone di Ginevra è in pausa dal 2020 quando è stato cancellato a causa della pandemia di COVID-19. Circa due anni fa, l’annuncio era arrivato pochi giorni prima dell’inizio dell’evento, costringendo la casa automobilistica a ospitare i debutti online delle anteprime già confermate. L’anno scorso è stata cancellata anche l’edizione 2021, alimentando le voci sul futuro dell’evento. Poi di nuovo, è stato annunciato uno evento del 2022 solo per essere posticipato al 2023.

Poco si sa del Salone di Ginevra del prossimo anno. Tuttavia gli organizzatori hanno già promesso che stanno lavorando per far evolvere la piattaforma del salone in qualcosa di ancora più eccitante. Uno “spettacolo di maggior impatto” (così viene definito) è previsto per il 2023, anche se non sappiamo se questo significhi un cambiamento nel format noto dell’evento. Il Salone di Ginevra è famoso per essere una delle fiere automobilistiche più dense in termini di numero di case automobilistiche partecipanti per area espositiva. Non ci resta che aspettare: l’hype sarà alto e il numero di visitatori dopo 3 anni sarà sicuramente molto elevato.

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!