in

Sebastien Ogier confermato nel mondiale FIA WEC con Richard Mille Racing Team

Ogier passa ufficialmente nel campionato mondiale di Endurance

Sebastien Ogier nel FIA WEC

L’otto volte campione del mondo di rally Sebastien Ogier guiderà per il Richard Mille Racing Team nella categoria LMP2 del FIA World Endurance Championship per il 2022.

Presentato nel 2020, il Richard Mille Racing Team entrerà ora nella sua terza stagione nelle gare di durata e nella seconda stagione nel FIA WEC con l’auto Oreca 07 Gibson LMP2. Il team farà affidamento su una nuova formazione mista di piloti che combina ambizione, esperienza e talento.

La star del WRC Ogier sarà accompagnata dalla stella nascente del motorsport, Lilou Wadoux, la prima vincitrice di una gara nell’Alpine Elf Europa Cup. Wadoux e Ogier saranno raggiunti dal talento delle corse di resistenza, Charles Milesi che l’anno scorso ha vinto tre gare con il Team WRT, inclusa la 24 Ore di Le Mans nella sua stagione di debutto nel WEC. Milesi è stato anche fondamentale nell’aiutare la squadra belga a vincere il campionato a squadre LMP2 lo scorso anno ed è stato selezionato dal WEC nel suo annuale “Rookie Test” per testare l’Hypercar della Toyota dopo il finale di stagione in Bahrain.

Il palmares di Sebastien Ogier

Sebastien Ogier, che ha vinto un totale di 54 eventi WRC, era presente anche in Bahrain per testare la Toyota GR010 Hybrid Hypercar. Sebring segnerà la gara di debutto del francese nel WEC.

Tutti e tre i piloti francesi potranno contare sull’esperienza del team Signatech diretto da Philippe Sinault, struttura che negli ultimi sei anni ha vinto due titoli mondiali e tre volte la 24 Ore di Le Mans in LMP2.

Ogier ha commentato: “Finora mi sono concentrato sulla mia carriera nei rally, ma era da molto tempo che pensavo che le gare di resistenza potessero essere una bella sfida. La LMP2 è una categoria fantastica e il modo migliore per me di raggiungere il livello più alto nelle gare di resistenza e migliorare in questa disciplina. Sono sicuramente un novizio, ma voglio divertirmi valutando cosa è possibile e vedendo quanto posso avvicinarmi ai vertici. Tutti ne sono entusiasti. Charles, Lilou ed io veniamo da tre mondi diversi e sarà interessante combinare le nostre diverse esperienze con Richard Mille, che è stato al mio fianco per diversi anni ormai. Questa avventura è allettante, ma sono consapevole di avere molto da imparare e molta esperienza da acquisire. Ho sempre avuto una buona capacità di adattamento nei rally, quindi spero che questo sia vero anche sulle piste”.

La stagione WEC 2022 prenderà il via a Sebring, in Florida, tra poco più di un mese con il Prologo seguito dalle 1000 miglia di Sebring nel weekend 16 18 marzo.

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!