Lando Norris
Lando Norris
in

Sospetto arrestato dopo la rapina a Norris

Un sospetto è stato arrestato in relazione all’aggressione di Lando Norris a Wembley dopo la finale del campionato europeo di calcio. Il pilota della McLaren aveva lasciato lo stadio di Londra domenica 11 luglio e si stava dirigendo verso la sua auto dopo la sconfitta dell’Inghilterra ai rigori contro l’Italia quando è stato affrontato da due uomini e gli è stato rubato l’orologio.

Norris, 21 anni, impegnato in una conversazione con uno due uomini, è stato aggredito da un’altro e gli è stato tolto l’orologio dal polso. È rimasto scosso dall’incidente ma non ha riportato ferite. Un uomo di 24 anni è stato arrestato a Liverpool con l’accusa di rapina.

La polizia ha fatto appello ai testimoni, incluso uno che era presente quando la polizia è arrivata nel parcheggio dove è avvenuto l’incidente e ha affermato di aver registrato ciò che era successo sulla sua dashcam. Gli investigatori della polizia metropolitana sono “molto ansiosi di parlare con questa persona e di ottenere qualsiasi filmato in suo possesso”.

Una dichiarazione della polizia ha detto: “I detective vorrebbero anche parlare con chiunque altro abbia assistito all’incidente. Il parcheggio era pieno, la partita era finita poco prima, ed è probabile che altri abbiano visto quello che è successo o l’abbiano ripreso con la telecamera. La polizia ha anche rilasciato immagini dell’orologio che è stato rubato, che era un modello distintivo Richard Mille che valeva £ 40.000 e di cui solo poche unità sono in circolazione.

Ti potrebbe interessare: Norris non in perfette condizioni dopo l’aggressione a Wembley

NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!
Looks like you have blocked notifications!