Fiat Chrysler Melfi
Fiat Chrysler Melfi
in ,

Stellantis interromperà nuovamente la produzione a Melfi a maggio

La casa automobilistica Stellantis interromperà la produzione nel suo stabilimento di Melfi nel sud Italia dal 3 al 10 maggio a causa della bassa domanda innescata dalla crisi del COVID-19 e dalla carenza di semiconduttori, ha detto giovedì il sindacato UILM. Stellantis, la quarta casa automobilistica più grande del mondo, produce modelli Jeep Renegade e Compass e il SUV compatto Fiat 500X a Melfi, uno dei più grandi impianti di assemblaggio del gruppo in Italia.

Stellantis interromperà la produzione nel suo stabilimento di Melfi nel sud Italia dal 3 al 10 maggio a causa della bassa domanda

Marco Lomio di UILM ha detto che il motivo principale dell’interruzione è stata la carenza di semiconduttori. “Questo è il problema più serio”, ha detto. “Non posso escludere che avremo ulteriori interruzioni del turno a maggio, poiché questo problema sta diventando sempre più grande e sempre più difficile da gestire”.

Un portavoce di Stellantis ha detto che l’interruzione è dovuta sia alla questione dei semiconduttori che alla debole domanda del mercato, aggiungendo che gli oltre 7.000 lavoratori di Melfi sarebbero stati messi in congedo per il periodo. La produzione nello stabilimento è stata ripetutamente interrotta quest’anno. I sindacati temono che Stellantis possa ridurre definitivamente la capacità a Melfi chiudendo una delle sue due linee, poiché la casa automobilistica cerca di ridurre i costi di produzione in Italia.

Ti potrebbe interessare: Stellantis lancia la piattaforma di e-commerce che integrerà le prossime auto del gruppo

Looks like you have blocked notifications!