in

Subaru Forester MY2022: ecco gli allestimenti

Ufficializzati gli allestimenti della Subaru Forester 2022

Subaru Forester nero

La Subaru Forester festeggia nel 2022 25 anni dal lancio della prima versione nel 1997. In 25 anni, sono oltre 4,5 milioni di esemplari venduti in tutto il mondo. In Italia, in particolare, parliamo di 27.500 esemplari venduti. Dal punto di vista della sicurezza è stata eletta anche come l’auto più sicura fra tutte.

Dopo l’arrivo della 5° generazione che ha visto l’esordio del sistema ibrido, la Forester si rinnova con il MY22 che porta con sé importanti novità che la rendono ancor più attrattiva sia da un punto di vista estetico che da un punto di vista tecnologico con nuove caratteristiche che aumentano la sicurezza, il comfort e il piacere di guida.

Su tutta la gamma il design esterno è stato ripensato attraverso modifiche che hanno reso più sportivo e aggressivo il look del veicolo. In particolare il design frontale trasmette maggiore solidità e robustezza grazie al rinnovato design dei gruppi ottici che lasciano più spazio alla griglia frontale, aumentata nelle dimensioni.

Gli allestimenti della Subaru Forester

La Subaru Forester e-BOXER viene commercializzata in quattro allestimenti Free, Style, Premium e 4DVENTURE. I primi tre differiscono sulle dimensioni dei cerchi in lega (da 17’’ piuttosto che da 18’’) sugli interni in pelle o in tessuto o sui vetri posteriori oscurati, ma non per quello che riguarda la sicurezza preventiva, attiva e passiva. La versione 4DVENTURE oltre ad essere perfetta per l’avventura, è un allestimento a cui non manca nulla. Infatti offre l’intera dotazione di serie della PREMIUM ad esclusione dei sedili in pelle, sostituiti dal nuovo rivestimento sportivo idrorepellente, della pedaliera in alluminio e dei sedili posteriori riscaldati. È disponibile con due colorazioni che ne esaltano ancora di più i dettagli: Crystal White Pearl e Magnetite Grey Metallic.

La versione 4DVENTURE, ideata per tutti gli amanti delle attività outdoor che si contraddistingue per un look sportivo e intraprendente, dona alla Forester ancora più personalità. La rende perfetta per l’avventura e per chi ama lo sport e le attività all’aperto.

Troviamo una serie di interessanti novità. A farla da padrone ci sono gli inserti orange che risaltano sul nero del paraurti anteriore e posteriore, dei profili laterali e delle barre al tetto. Il nero che domina la griglia frontale, contorna i rinnovati fari fendinebbia dalla forma esagonale e impreziosisce i cerchi in lega da 18”.

All’interno dell’abitacolo l’orange torna a risaltare sui profili delle bocchette di ventilazione e del cambio ed impreziosisce le cuciture di plancia, volante, portiere e sedili. Questi ultimi, come già sulla Outback 4DVENTURE, sono in tessuto idrorepellente e, insieme ai tappetini e alla vasca baule waterproof, permetteranno di immergersi in ogni scenario con la massima spensieratezza.

La nuova Forester MY22 È già disponibile in tutti concessionari della rete Subaru a partire da 37.750€.

La sicurezza al primo posto con il nuovo SUV giapponese

La nuova Forester MY22 è ora dotata del più avanzato sistema di supporto alla guida di casa Subaru, l’EyeSight Driver Assist Technology. Si tratta del sistema di prevenzione delle collisioni con telecamere stereo capaci di monitorare un campo visivo ancora più esteso e quasi raddoppiato rispetto alla versione precedente. Con il quarto aggiornamento tecnico, alle molteplici funzioni già presenti sul predecessore, si aggiungono due importanti novità che evidenziano ancora una volta la grandissima attenzione alla sicurezza da parte di Subaru.

Quando l’intervento del Pre-Colision Braking Assist non è sufficiente, si utilizza la camera e il radar posteriore per identificare le linee della carreggiata e valutare se c’è spazio sufficiente per evitare una possibile collisione. Se ci sono le condizioni di sicurezza, il sistema aiuta ad evitare la collisione attraverso una sterzata automatica di supporto.

Il sistema Lane Centring Control e Preceding Vehicle Adaptive Steering Control riduce la fatica e lo stress del guidatore riconoscendo le linee di corsia e/o il veicolo che ci precede per assistere la sterzata mantenendo il veicolo al centro della corsia.

Con la nuova Subaru Forester su tutta la gamma si aggiunge l’e-Active Shift Control, funzione che si attiva mentre il veicolo è in modalità Sport: quando il guidatore, prima dell’inserimento in curva, affonda il pedale del freno, viene simulata una scalata di marcia con il duplice effetto di aumentare il freno motore in curva e favorire l’uscita con una pronta accelerazione grazie al regime motore già prossimo al regime di coppia massima.

Motorizzazioni

La nuova Forester è equipaggiata con powertrain e-BOXER, il sistema di propulsione del costruttore giapponese di nuova generazione che combina un’unità elettrica con i due pilastri della tecnologia Subaru. Parliamo del motore BOXER e il Symmetrical AWD. Si tratta di un 4 cilindri a iniezione diretta da 2 litri (capace di sviluppare una potenza di 150 CV da 5.600 a 6.000 giri/min e una coppia di 194 Nm a 4.000 giri/min) combinato con un motore elettrico inserito all’interno della trasmissione Lineartronic capace di sviluppare 16,7 CV di potenza e 66 Nm di coppia.

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!