Bentley
Bentley
in

SUV Bentley elettrico in arrivo nel 2025

Come la Rolls-Royce, una parte intrinseca di ciò che rende una Bentley tale è l’uso di un motore V8 o V12 di grande capacità sotto il cofano. Sfuma sullo sfondo per la maggior parte del tempo mentre trascina i suoi occupanti lungo la strada ed emette un ruggito colto solo quando viene spinto. Ovviamente, Bentley deve affrontare un nuovo futuro di propulsori elettrici proprio come tutti gli altri.

La società ha dichiarato lo scorso anno che entro il 2030 sarà un marchio completamente elettrico, anche se il famoso motore W12 non è ancora morto. In una nuova intervista con Car Magazine del Regno Unito, il CEO di Bentley Adrian Hallmark ha divulgato alcuni dettagli in più sul primo veicolo elettrico dell’azienda.

Poiché Bentley è in linea con i piani del Gruppo Volkswagen di fermare lo sviluppo di nuovi motori a combustione, il primo Bentley EV beneficerà della piattaforma Artemis del gruppo. Conosciuta anche come Project Artemis, questa piattaforma sosterrà anche i futuri Audis.

“In attesa dell’elettrificazione, avremo sinergie più strette con Audi”, ha affermato Hallmark. Tuttavia, ha sottolineato che “forti relazioni” continueranno sia con Porsche che con Audi. Sebbene Bentley non guidi lo sviluppo di Artemis, il futuro veicolo elettrico dell’azienda ne trarrà vantaggio.

Per quanto riguarda lo stile del corpo del primo SUV Bentley, Hallmark ha detto: “Se non sei in SUV, non sei da nessuna parte”. Il primo EV di Bentley probabilmente essere un SUV non è una sorpresa poiché la Bentayga rimane il modello più venduto dell’azienda , anche se in un rapporto alla fine dell’anno scorso si pensava che una berlina ad alta guida fosse la scelta dello stile del corpo.

NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!
Looks like you have blocked notifications!