in

Tesla amplia il suo sistema di monitoraggio del conducente

Tesla ha deciso di ampliare il monitoraggio del conducente quando usa il pilota automatico con la telecamera interna

Tesla
Tesla

Tesla ha iniziato a estendere il monitoraggio del conducente a più veicoli utilizzando la sua telecamera in cabina rivolta verso il conducente. Questo è qualcosa che molti osservatori del settore hanno chiesto. L’approccio di Tesla alle funzioni di assistenza alla guida è stato criticato per diversi motivi, ma una critica ricorrente è stata la mancanza di una forte capacità di monitoraggio del conducente.

SI è cercato di far tenere le mani del guidatore sul volante durante l’utilizzo del pilota automatico, ma i sensori del volante di Tesla da questo punto di vista possono fare ben poco.

La cosa strana è che Tesla ha da anni una telecamera rivolta verso l’abitacolo nei suoi veicoli, ma la casa automobilistica l’ha usata a malapena. All’inizio di quest’anno, Tesla ha finalmente rilasciato il suo sistema di monitoraggio del conducente utilizzando la telecamera della cabina.

La casa automobilistica ha iniziato con veicoli più recenti dotati del suo sistema Tesla Vision che alimenta il pilota automatico senza l’uso del radar. Oggi, Tesla ha iniziato a promuovere un aggiornamento che estende l’uso del suo sistema di monitoraggio del conducente a più veicoli e aggiunge un segnale acustico quando i conducenti non sono attenti.

Tesla ha scritto nelle note di rilascio: La telecamera dell’abitacolo sopra lo specchietto retrovisore può ora determinare la disattenzione del conducente e fornire avvisi acustici, per ricordare di tenere gli occhi sulla strada quando il pilota automatico è attivato. Le immagini della telecamera non lasciano il veicolo stesso, il che significa che il sistema non può salvare o trasmettere informazioni a meno che non si abilita la condivisione dei dati.

Tesla sa che molti clienti hanno dubbi sull’uso della fotocamera rivolta verso l’abitacolo, ma la casa automobilistica si assicura che si condivida solo ciò che si vuole condividere. Per modificare le impostazioni dei dati, Tesla dice ai conducenti di andare su Controlli > Sicurezza e protezione > Condivisione dati.

Tesla
Tesla

Ti potrebbe interessare: Tesla raddoppia le vendite di EV negli USA

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!