in

Tesla Cybertruck debutterà con una caratteristica controversa

Elon Musk ha detto al suo pubblico che il Cybertruck debutterà con il computer a guida autonoma Hardware 4 dell’azienda

Tesla Cybertruck
Tesla Cybertruck

Tesla Cybertruck è stato recentemente posticipato (di nuovo) dal 2021 al 2022. Nessuno è rimasto davvero scioccato, data la lunga storia di Tesla di presentazioni ritardate. La Gigafactory di Austin, in Texas, rimane in costruzione e al completamento produrrà sia il Cybertruck che il Model Y. Ma il Cybertruck ora porterà un’altra distinzione oltre ad essere il primo pickup di Tesla. E no, non stiamo nemmeno parlando di un cruscotto di vetro.

Durante il recente AI Day, il CEO Elon Musk ha detto al suo pubblico che il Cybertruck debutterà con il computer a guida autonoma Hardware 4 dell’azienda. HW 3.0 è il sistema attualmente in fase di implementazione in Full Self Driving. Il CEO schietto non ha fornito una data esatta su quando l’HW 4.0 sarà pronto per entrare nel Cybertruck, ma solo che sarà introdotto “tra un anno o giù di lì”.

È probabile che il veicolo inizierà la produzione prima che la tecnologia di guida autonoma aggiornata sia pronta, il che significa che il primo lotto di proprietari riceverà l’HW 3.0. In alternativa, l’hardware può essere installato e bloccato dietro limitazioni del software. Coloro che hanno già effettuato ordini per un Cybertruck con FSD 3.0 avranno probabilmente l’opportunità di ottenere un aggiornamento ad un certo punto. Ma la domanda sarà quanto Tesla addebiterà per questo.

Tesla originariamente vendeva la funzionalità Full Self Driving come aggiornamento per $ 1.500 su auto che non avevano l’hardware in grado, e i proprietari non erano felici e molti si sono sentiti traditi. Inoltre, Tesla ha una storia di aumenti dei prezzi e ordinare una Model S con funzionalità FSD ora costa $ 10.000 in più.

Ti potrebbe interessare: Tesla potrebbe offrire la tecnologia di guida autonoma ai marchi rivali

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!