Tesla
Tesla
in ,

Tesla e Ford le uniche a non andare mai in bancarotta secondo Musk

Creare un’azienda automobilistica di successo non è facile e questo è qualcosa che l’amministratore delegato di Tesla Elon Musk conosce fin troppo bene. Sa anche quanto sia raro che i produttori di automobili evitino il fallimento. Su Twitter alla fine della scorsa settimana, Musk ha informato i suoi 48 milioni di follower che Tesla e Ford sono le uniche case automobilistiche americane a non essere fallite almeno una volta durante la loro esistenza. Secondo Musk, “i prototipi sono facili, la produzione è difficile e il flusso di cassa positivo è straziante”. L’ amministratore delegato di Ford Jim Farley ha risposto rapidamente a Musk su Twitter, affermando semplicemente “Rispetto”.

Musk ha aggiunto che lunghe settimane di lavoro da se stesso e dai dipendenti hanno salvato Tesla dal finire come la maggior parte delle altre case automobilistiche negli Stati Uniti. L’imprenditore ha rivelato che per la prima volta nel novembre 2020 Tesla era a solo un mese dalla bancarotta mentre stava tentando di mettere in produzione la Model 3. Inoltre, nel 2008 la società ha avuto un altro scontro ravvicinato con il fallimento, ma è stata salvata dopo aver ottenuto 40 milioni di dollari dagli investitori.

“Ho messo i miei ultimi soldi, anche se pensavo che avremmo comunque fallito”, ha detto Musk all’epoca. “Ma era quello o la morte certa per Tesla. Estremamente difficile raccogliere fondi per una startup di auto elettriche (considerata all’epoca super eccentrica), mentre sostenitori come GM e Chrysler stavano fallendo “. Avanti veloce all’inizio del 2021 ed Elon Musk adesso può finalmente sorridere con un patrimonio netto di circa $ 156,9 miliardi, essendo diventato il secondo uomo più ricco del mondo dietro Jeff Bezos di Amazon.

Ti potrebbe interessare: Elon Musk: Tesla svelerà Cybertruck aggiornato il prossimo trimestre

Looks like you have blocked notifications!