in

Tesla: gli aggiornamenti possono risolvere il problema del volante

Tesla: gli aggiornamenti possono risolvere il problema del volante
Tesla: gli aggiornamenti possono risolvere il problema del volante

Da quando Tesla ha lanciato il suo volante Yoke, il design è stato un argomento di discussione particolarmente acceso. Da osservatori occasionali ad autorità come Consumer Reports, è stato fin troppo facile trovare dei problemi con questo tipo di volante. Naturalmente, queste controversie non hanno impedito alla casa automobilistica di veicoli elettrici di vendere un numero record di auto quest’anno.

In quello che sembra essere un tentativo di alleviare alcune delle evidenti carenze del Yoke, Tesla ha iniziato a rilasciare un nuovo aggiornamento software sulla berlina Model S. Soprannominata versione 2021.36, Electrek riporta che l’aggiornamento include funzionalità che miglioreranno l’uso del volante e miglioramenti per la batteria a freddo. Ora puoi anche migliorare la qualità dell’aria interna prima di entrare nella tua Model S.

Le novità dell’aggiornamento di Tesla

In particolare, Tesla ha deciso che gli steli degli indicatori erano superflui non molto tempo fa. “I tuoi indicatori di direzione ora si spengono automaticamente quando il veicolo rileva che una manovra di cambio di corsia è stata completata“, ha affermato Tesla. In particolare, su un volante come quello di Tesla era complesso mettere le leve per gli indicatori. Pertanto, gli automobilisti premono dei pulsanti e poi gli indicatori si disattivano autonomamente.

I proprietari della Tesla Model S ora possono anche tenere premuti sul volante i pulsanti per attivare gli abbaglianti o i tergicristalli. Per tenere conto delle condizioni climatiche fredde, la batteria sarà predisposta per la funzione di ricarica rapida durante la navigazione verso un Supercharger. Altri miglioramenti in condizioni climatiche fredde includono la capacità di riscaldare l’abitacolo più velocemente, riscaldare automaticamente i sedili tramite l’app e i tergicristalli che si adattano alla velocità del veicolo per eliminare in modo più efficace sale e sporcizia.

Infine, la modalità di difesa da armi biologiche può rimuovere le particelle nocive all’interno dell’abitacolo prima di salire in macchina. Al momento l’aggiornamento è stato distribuito in anticipo negli Stati Uniti. Nelle prossime settimane sarà distribuito nei vari continenti del mondo, tra cui anche l’Europa.

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!