in

Tesla: nuovo aggiornamento ti avvisa quando le gomme sono usurate

Il nuovo aggiornamento Tesla punta a migliorare la sicurezza sulle strade

Tesla ruota anteriore sinistra

Gli aggiornamenti over-the-air (OTA) di Tesla hanno rivoluzionato il modo in cui il produttore mantiene e aggiorna le funzionalità dei suoi prodotti e semplifica notevolmente la vita dei clienti, che non devono più recarsi in concessionaria per ottenere gli ultimi aggiornamenti software. Tesla trasmette costantemente miglioramenti software alle sue auto e, ad agosto, tonnellate di vecchi modelli Tesla, compresi i veicoli Model S dal 2012 e le Model X dal 2015 in poi, hanno ricevuto importanti aggiornamenti. Molte volte, questi update influiscono sui sistemi di sicurezza come il controverso sistema di guida automatica Autopilot di Tesla e un recente aggiornamento ha cercato di correggere alcuni difetti nel sistema del volante Yoke. L’ultima nuova funzionalità arriva con l’aggiornamento del software 2021.44.5: la tua Tesla ora può leggere i livelli di usura del battistrada e dirti quando è il momento di sostituire i pneumatici.

Come funziona il nuovo aggiornamento Tesla

Drive Tesla Canada ha scoperto la nuova funzionalità questa settimana. Fondamentalmente, la tua Tesla sarà ora in grado di dirti se i tuoi pneumatici si consumano in modo non uniforme o se lo spessore del battistrada è troppo sottile. Secondo le foto inviate al blog da un proprietario di Tesla, il messaggio di errore si illumina sul display centrale indicando un problema con gli pneumatici e consiglia di fissare un appuntamento per l’assistenza con Tesla per ispezionare, invertire ed eventualmente sostituire i pneumatici interessati. Molti si chiedono come sia possibile che l’auto sappia quanto sono usurate le gomme, e la risposta è semplice: l’auto utilizza una misura di quanto velocemente girano le ruote.

Quando le gomme iniziano a perdere battistrada, la ruota diventa fisicamente più piccola e leggera e inizia a ruotare a una velocità maggiore. I sensori di bordo possono rilevare quante volte la ruota ruota in un dato momento e possono quindi confrontarla con una nuova ruota. Uno pneumatico che gira più velocemente equivale a una bassa usura del battistrada. Uno pneumatico che ruota più velocemente di un’altra causerà anche un’usura irregolare dei pneumatici, che l’auto può raccogliere utilizzando la stessa logica. La nuova funzionalità finirà sicuramente per salvare alcune vite, o almeno qualche soldo, ma alcuni proprietari hanno già iniziato a segnalare letture false. Tuttavia, preferiremmo avere la nuova tecnologia a bordo, anche se non è il più accurato dei sistemi.

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!