in

Toyota GR: arriva il teaser dei prossimi modelli in arrivo la prossima settimana

Un nuovo teaser anticipa un nuovo modello di Toyota GR

Toyota GR

Solo pochi anni fa, saremmo stati giustificati nel definire Toyota un marchio noioso che era diventato l’ombra di quello che era una volta, ma tutto è cambiato con l’introduzione di auto eccitanti come la GR Supra e la GR86 infinitamente più pepate. La casa automobilistica ha finalmente ritrovato il suo fascino e sta sfruttando lo slancio creato da queste nuove auto per continuare a far progredire la sua divisione Gazoo Racing ad alte prestazioni. La divisione sportiva di Toyota è stata molto impegnata sia in pista che fuori, e ora l’azienda giapponese ha annunciato che presenterà un paio di nuovi veicoli al Tokyo Auto Salon 2022. Dovremo aspettare l’evento che si terrà dal 14 al 16 gennaio per vederli dal vivo, ma nel frattempo, ecco alcune immagini teaser della prossima Toyota GR.

Yaris GR teaser

Toyota GR: cosa sappiamo al momento sui due modelli

Il primo modelo si chiama GR GT3 Concept. Si tratta di “una concept car dedicata alle corse che incorpora le conoscenze e le tecnologie raffinate che Toyota Gazoo Racing ha acquisito nel campo degli sport motoristici“. Sfortunatamente, questo è tutto ciò che Toyota ci dirà su questo nuovo prototipo, ma la casa automobilistica ci ha almeno detto cos’altro aspettarci al salone dell’auto.

Alcune parti della gamma 2022 di GR Heritage Parts saranno esposte insieme all’hypercar ibrida GR010 che ha vinto tutte le sue gare lo scorso anno. In mostra anche le auto di competizioni come il Super GT, il campionato giapponese di Super Formula e il campionato giapponese di rally.

Come regalo finale, “il modello completamente elaborato della GR Yaris“, che è stato anche anticipato, sarà mostrato al pubblico. Ancora una volta, i dettagli sono scarsi, ma sospettiamo che questa debba essere la versione più estrema di tutte della Yaris. Un anticipazione l’abbiamo avuta con le immagini spia durante i test sul Nurburgring.

Questo modello aggiornato ottiene sospensioni più rigide e più basse, prese d’aria nei parafanghi anteriori, canard e una grande ala posteriore. Se la cosiddetta versione normale è qualcosa su cui basarsi, questa sarà un’auto molto eccitante da guidare. Non aspettiamoci, però, un prezzo di acquisto basso: sarà una citycar che costerà quanto una berlina di lusso.

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!