in

Toyota ha già testato su strada la batteria allo stato solido

Toyota sta già testando in strada la sua batteria allo stato solido

Toyota
Toyota

La Toyota LQ Concept è un’auto elettrica sperimentale che il marchio ha presentato al Motor Show di Tokyo 2019. Potrebbe essere il veicolo con cui l’azienda giapponese sta sviluppando la sua batteria a stato solido, che arriverà sul mercato nel 2025. La LQ Concept ha debuttato nel 2019 come prototipo elettrico che ha introdotto il nuovo assistente del brand, chiamato Yui, in grado di anticipare le esigenze del guidatore. Una piattaforma tecnologica che non si è ancora concretizzata in un veicolo di produzione.

Ora: nei giorni scorsi questa vettura è tornata alla ribalta in un video diffuso da Toyota che mostra il messaggio ‘Powered by All-Solid State Battery’ – Powered by a Solid State Battery – scritto a lato. E questo messaggio è particolarmente rilevante perché questa settimana Toyota ha confermato di aver già iniziato i test su strada della sua batteria a stato solido, che se nulla va storto, raggiungerà il mercato automobilistico nel 2025.

Siamo quindi di fronte all’auto che farebbe da cavia per lo sviluppo di questa tecnologia , che promette un’autonomia superiore, tempi di caricamento più rapidi e un prezzo più competitivo rispetto alle soluzioni convenzionali. La batteria a stato solido fa parte della strategia di Toyota di investire circa 11 miliardi di euro nello sviluppo della batteria nel periodo 2021-2030. Il marchio prevede che le batterie costeranno la metà entro la fine dei decenni rispetto al 2022.

A parte la batteria, il suo punto di forza è Yui, il nome con cui è stato battezzato l’assistente alla guida intelligente del prototipo. Yui può analizzare l’autista per prevenire i suoi bisogni in seguito. In questo modo, l’azienda giapponese intende offrire un’esperienza di mobilità completa e personalizzata. Yui è in grado di agire sull’illuminazione della cabina, sull’aria condizionata, sulle fragranze o anche sulla musica. Come se tutto ciò non bastasse, Yui può anche offrire in tempo reale all’autista informazioni di diversa natura.

Ti potrebbe interessare: Toyota riattiva le sue auto a guida autonoma nonostante l’incidente al Villaggio Olimpico

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!