in

Toyota MR2, il ritorno

La MR2 tornerà, forse, di nuovo sulle strade, direttamente dal giappone un nuovo motore più potente e nuova carrozzeria al passo con i tempi sarà tutto vero?

mr2

Toyota uno dei marchi più prestigiosi in fatto di automobili. È da tempo sulla breccia e di auto ne ha sfornate a milioni. Più amate o più disprezzate sono state tante le vetture che ci riportano a questo marchio. Una di queste è la mitica coupé MR2.

La vettura è entrata in produzione nel 1984, esordendo con la prima generazione. Poi nel ’89 usci la seconda serie e per finire si concluse nel 2000 con la versione più venduta, quella spider.

Oggetto del desiderio di molti e, soprattutto per le due generazioni, molto rara, questa due posti era nel settore della MX-5 e della 124 Abarth. Un segmento molto venduto e poi la versatilità di quest’auto ne faceva un modello sia per divertirsi in pista che per le strade.

La notizia che giunge direttamente dal paese del sol levante è quella che Toyota starebbe pensando di rimettere in commercio la MR2 con un nuovo modello.

Come specifica la rivista spider7, la casa avrebbe in mente di produrre di nuovo la coupé.

Sarà una vettura, la MR2, che, come per la GT86, con Subaru, e la Supra con BMW, sarà co-prodotta e le fabbriche a cui Toyota vorrebbe avviare questa collaborazione sarebbero niente di meno che Lotus e Porsche.

Motore nuova Toyota MR-2

A quanto sembra dire dalle voci, la vettura, monterà un sistema di propulsione ibrido o addirittura plug-in. La seconda ipotesi, invece, sarebbe quella che sotto al cofano vedremo probabilmente un V6 da 3.000cc, circa. Questo si attesterebbe su una potenza che parte da un minimo, per la versione più bassa di 345 CV, fino a quella da 400 CV.

Per la carrozzeria la rivista prevede che verrà montata la scocca che venne presentata come concept al salone di Ginevra nel 2004, precisamente quella di Alessandro Volta.

Questo è il punto più incerto per ora perché montare un componente che ha uno stile di molto tempo fa risulterebbe invendibile.

Il prezzo sarà probabilmente sull’ordine dei 50.000 dollari, o meglio 6 milioni di Yen.

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!