News AutoToyota

Toyota RAV4 paralizzata la produzione

Nuova Toyota RAV4

Interruzione della produzione di Toyota RAV4, RAV4 Hybrid in Nord America a causa di un’epidemia di coronavirus. Sebbene il numero di focolai di COVID-19 sia diminuito drasticamente negli ultimi mesi a causa delle rigide regole di allontanamento e igiene personale presenti praticamente in tutti i paesi sviluppati del mondo, la verità è che siamo ancora lontani dalla scomparsa di questo problema e delle sue drammatiche conseguenze.

La rete industriale di Toyota in Canada ha subito una grave battuta d’arresto questa settimana proprio a causa di un’epidemia che ha colpito diversi lavoratori nella sua catena di fornitura, come è apparso in uno stabilimento Toyotetsu a Simcoe, in Ontario. Strutture che sono responsabili della fornitura di componenti a diverse linee di assemblaggio della società giapponese in quel mercato.

Lo stabilimento in questione è Simcoe in Ontario, dove vengono realizzati elementi e strutture metalliche come il supporto del radiatore, i montanti o i vari pedali. L’epidemia è scoppiata pochi giorni fa e sebbene la società abbia dichiarato in un comunicato ufficiale che erano stati colpiti 8 lavoratori, prima della chiusura dell’impianto un rapporto della stampa locale ha portato il numero a 10 dipendenti interessati.

La chiusura di queste strutture ha creato un effetto valanga che ha causato la paralisi di ben 3 stabilimenti Toyota in Canada, motivo per cui diversi modelli hanno visto la loro produzione paralizzata in questi giorni. I modelli in questione sono Toyota RAV4, Toyota RAV4 Hybrid, Lexus RX 350 e Lexus RX 450h Hybrid . Il caso del crossover con gli emblemi Toyota è più serio perché è il modello più venduto dell’azienda in Nord America. Per questo motivo viene assemblato in diversi stabilimenti negli Stati Uniti e in Canada.

Inizialmente, le operazioni della società negli Stati Uniti non sono state influenzate, quindi l’assemblaggio del RAV4 Hybrid continua nello stabilimento del marchio a Georgetown, nel Kentucky. Toyotetsu prevede di riprendere l’attività in Ontario tra pochi giorni, anche se al momento non esiste una data precisa per la nuova apertura delle strutture colpite.

Looks like you have blocked notifications!
Related posts
News AutoTesla

Tesla Model Y auto più venduta al mondo nel 2022 o 2023 secondo Musk

News Auto

Ecco perché i cambi automatici stanno diventando sempre più diffusi

CitroenNews Auto

Citroen riesce a raggiungere gli Stati Uniti prima della Peugeot

JeepNews Auto

Jeep Wrangler 4xe presenta il nuovo schema di sospensioni fuoristrada Mopar