in ,

Toyota Yaris Cross Hybrid: tutti i dettagli del nuovo SUV urbano

Nuova Toyota Yaris Cross Hybrid
Nuova Toyota Yaris Cross Hybrid

Avremmo dovuto conoscerla nel breve Motor Show di Ginevra dove sarebbe diventato uno dei principali protagonisti dell’evento, ma a causa di COVID-19 abbiamo potuto conoscerla solo online e attraverso una presentazione video. Ci riferiamo alla Toyota Yaris Cross Hybrid, la versione più avventurosa della nuova gamma della Toyota Yaris 2020 che arriverà nel 2021 per aggiungere una nuova risorsa in termini di ibridazione e, soprattutto, ad allargare la famiglia di SUV giapponesi.

Debutta finalmente la nuova Toyota Yaris Cross Hybrid

Con i suoi 4,18 metri di lunghezza, 1,77 di larghezza e 1,56 metri di altezza, la nuova Toyota Yaris Cross Hybrid entra a pieno titolo nella lotta dei SUV urbani. Non avrà un lavoro facile, perché dovrà sfidare pesi massimi come la Renault Captur, la Nissan Juke , la Peugeot 2008 e la Seat Arona. Tuttavia, il nuovo membro fuoristrada della Toyota ha molti argomenti che lo collocheranno sicuramente nella posizioni più alte nella sua categoria.

Una delle grandi virtù di questa toyota Yaris Cross Hybrid sarà senza dubbio la sua efficienza. Va da sé che condivide un sistema con Yaris 2020 recentemente introdotto, ovvero il ciclo Atkinson 1.5 Dynamic Force a tre cilindri atmosferico e con un’efficienza termica del 40% generata in combinazione con un modulo elettrico da 59 kW, un Totale di 116 CV.

Sebbene il marchio non abbia fornito molti più dati, comprendiamo che tutto ciò che è stato detto sulla nuova Yaris può essere adattata a questa Yaris Cross Hybrid. Pertanto, nell’uso urbano l’auto può circolare fino all’80% delle volte in modalità elettrica. Un fatto che sarà raggiunto anche grazie alla nuova batteria agli ioni di litio che equipaggia e sostituisce, contemporaneamente, la batteria al nichel-metallo idruro del suo predecessore.

Senza dati ufficiali sul consumo e le emissioni esatte, la Toyota si è limitata a dire che questo nuovo Yaris Cross Hybrid 2020 sarà il migliore nella sua categoria a questo proposito, con valori di CO2 che rimarranno sotto i 90 gr / km nelle versioni. 4 × 2 e dei 100 grm / km nell’AWD-i , entrambi nel ciclo NEDC, perché se andiamo al WLTP questi aumentano, rispettivamente, a 120 e 135 gr / km.

In effetti, un’altra delle virtù di questa Toyota Yaris Cross Hybrid è che sarà uno dei pochi B-SUV che ha la trazione integrale. Un sistema, senza connessione fisica tra gli assi, che fornirà un vantaggio di presa e sicurezza in determinate circostanze. In condizioni normali circolerà come una trazione anteriore e solo nei momenti di minore abilità motoria distribuirà la coppia verso l’asse posteriore.

Passando ora da solo alla sezione estetica, è chiaro che l’intenzione della Toyota non è stata semplicemente solo quella di alzare da terra la normale Yaris, ma hanno voluto che la Toyota Yaris Cross Hybrid avesse la sua personalità. Fatto che si osserva sia in una parte anteriore più arrotondata e robusta che in una parte posteriore più angolare.

Ad esempio la Yaris off road offre le inconfondibili protezioni plastiche che coprono l’intero perimetro inferiore della carrozzeria, che, grazie alla sua forma quadrata, le conferisce maggiore robustezza. Il tetto bicolore conferisce anche un certo tocco sportivo, mentre le ruote da 18 pollici mostrate nell’immagine che accompagna questo articolo sembrano essere al top della gamma. Infine, farà il suo debutto un nuovo colore, Brass Gold.

Nonostante sia più lungo di 24 cm rispetto allo Yaris, la nuova Toyota Yaris Cross Hybrid rimane comunque molto compatto esternamente. Questo è un veicolo che si distingue per la sua spaziosità. Senza dati concreti in termini di dimensioni interne, l’unica cosa che sappiamo è che il bagagliaio offrirà una grande modularità grazie ai suoi schienali posteriori reclinabili in proporzione 40:20:40 o alle due posizioni. L’accesso sarà relativamente semplice grazie al sistema di apertura elettrico con funzione vivavoce. Per il resto, la posizione di guida di questa versione del paese non differisce da quella della gamma del fratello oltre ad avere una postura più elevata, causata tra l’altro dai 3 cm di altezza da terra in più che offre rispetto a una Yaris.

Progettata, sviluppata e prodotta in Europa, Toyota mira a commercializzare un totale di 150.000 unità in un anno solare , il che renderebbe questa Toyota Yaris Cross Hybrid un pilastro della famiglia Yaris (dove è prevista anche la versione GR) dalla gamma ibrida del marchio. Tanto che l’intenzione è quella di finire per rappresentare un terzo delle vendite totali del marchio. Design, tecnologia, efficienza e soprattutto sicurezza (il pacchetto Toyota Safety Sense di ausili alla guida è di serie), il nuovo Yaris Cross Hybrid 2020 riunisce tutto il necessario per essere uno dei riferimenti in una categoria sempre più complicata.

Ti potrebbe interessare: La nuova Toyota Yaris Cross sarà svelata questa settimana

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!