in

Uber lavora su biciclette e scooter a guida autonoma

La società dopo le auto adesso ha deciso di espandere la tecnologia ad altri tipi di veicoli, principalmente biciclette e scooter

Uber

Uber lavora da anni su veicoli autonomi e ha avuto alcuni problemi. Basti ricordare l’incidente in Arizona l’anno scorso quando un veicolo a guida autonoma della compagnia si è schiantato contro un pedone. Ciò non ha impedito alla società di continuare a lavorare sulla tecnologia della guida autonoma. La società adesso ha deciso di espandere la tecnologia ad altri tipi di veicoli, principalmente biciclette e scooter. L’anno scorso, Uber ha acquisito una società di condivisione di biciclette che noleggia biciclette elettriche chiamate Jump. Apparentemente questo ha contribuito a portare all’idea di biciclette autonome. L’amministratore delegato di 3D Robotics, Chris Anderson, ha diffuso le idee sui piani di Uber su Twitter nel fine settimana.

Secondo Anderson, le biciclette e gli scooter autonomi saranno in grado di guidare se stessi alle stazioni di ricarica quando necessario. Inoltre, sembra che saranno in grado di raggiungere l’utente che le vuole affittare senza che questo si diriga verso una docking station. Uber sta anche cercando personale per lavorare al progetto. L’ATC della società americana ha pubblicato un messaggio su Google in cerca di persone interessate a opportunità di carriera. “Il team di New Mobilities di Uber sta studiando come migliorare la sicurezza, l’esperienza del pilota e l’efficienza operativa dei nostri scooter elettrici condivisi e delle biciclette attraverso l’applicazione di tecnologie di rilevamento e robotica”.

 

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!