Seat Leon
in ,

Un nuovo motore per Seat Leon

La famiglia di SEAT Leon sta crescendo, aggiungendo ancora più personalità e carattere alla gamma. La gamma di motori – benzina (TSI), diesel (TDI), mild-hybrid (eTSI), plug-in hybrid (e-HYBRID) e gas naturale compresso (TGI) – disponibile è già ampia, e ora la Leon aggiunge un nuovo motore, il propulsore 2.0 TSI 190 CV DSG, disponibile sia con carrozzeria a 5 porte che Sportstourer.

L’introduzione del motore con trazione anteriore 2.0 TSI 190 CV (140 kW) offre una forte dinamica, con una guida elettrizzante e, grazie alla  trasmissione DSG a 7 marce a cambio fluido , senza sforzo. I montanti MacPherson  e l’ assale posteriore multilink  offrono una guida affidabile e un punto di partenza in cui i sistemi più avanzati espandono la dinamica. E quando si tratta del sistema frenante, la Leon 2.0 TSI è dotata di freni a disco ventilati anteriori larghi312x25 mm, oltre ai freni a disco posteriori pieni.

Questo nuovo motore a benzina, basato come la generazione precedente su un ciclo Miller, introduce numerosi miglioramenti per soddisfare i più recenti standard sulle emissioni e l’efficienza del consumo di carburante. Innanzitutto, introduce nuovi iniettori a iniezione diretta, che sostituiscono il precedente sistema a doppia iniezione. Significativi miglioramenti per ridurre l’attrito del motore e l’integrazione di un  nuovo turbo  contribuiscono all’efficienza di questa nuova versione di Leon.

Il 2.0 TSI 190 CV  (140 kW), che produce  320 Nm  di coppia e la  combinazione DSG significa che mentre la SEAT Leon può raggiungere i 100 km / h in soli 7,4 secondi (Sportstourer: 7,6 secondi), fornisce anche dinamiche di guida in modo efficiente. Sulla base del ciclo di prova WLTP ufficiale, i consumi combinati per la versione a 5 porte sono compresi tra 6,7-7,2 l / 100 km (Sportstourer: 6,7-7,3) mentre le emissioni di CO 2 sono comprese tra 151-164 g / km (Sportstourer: 151-165 g / km ). La produzione della SEAT Leon 2.0 TSI 190PS DSG a trazione anteriore, progettata e sviluppata a Barcellona, ​​è iniziata questa settimana negli stabilimenti del marchio di Martorell.

Looks like you have blocked notifications!