in

Valtteri Bottas vince il Gran Premio di Turchia. Verstappen torna leader del mondiale

Bottas vince sull’asfalto umido della Turchia. A podio le due Red Bull, quinto Hamilton

Valtteri Bottas vince il Gran Premio di Turchia. Verstappen torna leader del mondiale
Valtteri Bottas vince il Gran Premio di Turchia. Verstappen torna leader del mondiale

Valtteri Bottas è partito dalla pole e ha condotto una gara impeccabile andando a vincere il Gran Premio di Turchia. Il Gran Premio è stato corso interamente con le gomme intermedie, nonostante l’azzardo di Vettel che non ha pagato, che ha tentato di montare gomme slick. Verstappen è arrivato secondo, ma è tornato al comando della classifica piloti. Sergio Perez, sull’altra Red Bull ha completato il podio.

La pioggia per la gara non era prevista: infatti, qualche squadra ha optato per l’assetto da asciutto. Si pensava, in un secondo momento, che sarebbe stato possibile passare alle gomme slick, ma l’asfalto si stava asciugando molto lentamente e i piloti hanno preferito restare sulle intermedie che, se consumate, andavano più forti rispetto a chi montava le gomme intermedie nuove.

Valtteri Bottas vince in Turchia: la sintesi della gara

La gara è stata principalmente incentrata sulle rimonte di Carlos Sainz su Ferrari e di Lewis Hamilton su Mercedes. Il pilota spagnolo partiva dalla penultima posizione a seguito della sostituzione dell’intera Power Unit. Il pilota inglese, invece, partiva undicesimo ed è riuscito a rimontare fino alla quinta posizione. Gli spettatori hanno votato come Driver Of The Day proprio Carlos Sainz. 

Ad un certo punto della gara, Sainz è riuscito a registrare vari giri veloci. Peccato per il pit stop lento che gli ha fatto perdere diverse posizioni. Hamilton, invece, voleva percorrere l’intera gara con un solo set di gomme intermedie, ma la squadra ha preferito fermarlo e montare un set di intermedie nuove. A quel punto il passo gara non è stato più lo stesso. Anche Leclerc andava più veloce con il vecchio set di intermedie. Nei primi giri con intermedie nuove, invece, girava alcuni secondi più lento rispetto agli avversari nelle sue vicinanze. Dopo alcuni giri, però, è riuscito a tornare su tempi più competitivi.

Il giro più veloce, invece, è stato registrato da Bottas proprio all’ultimo giro. La Mercedes resta in vantaggio nel campionato costruttori, mentre Max Verstappen ha superato Lewis Hamilton

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!