in

Verstappen favorito per Villeneuve: “Vedo stanchezza in Hamilton e Mercedes”

Jacques Villeneuve vede uno stanco Lewis Hamilton fare sempre più errori e il suo favorito è Verstappen

Valtteri Bottas vince il Gran Premio di Turchia. Verstappen torna leader del mondiale
Valtteri Bottas vince il Gran Premio di Turchia. Verstappen torna leader del mondiale

Max Verstappen guida il campionato del mondo, ma Jacques Villeneuve pensa che il suo vantaggio avrebbe dovuto essere molto più grande. Il canadese vede uno stanco Lewis Hamilton fare sempre più errori. Nel 2021 c’è finalmente di nuovo una lotta per il titolo tra due piloti di due squadre diverse. Ciò significa anche che ci sarà di nuovo una vera pressione su Mercedes e Hamilton. Villeneuve vede Hamilton lottare sempre di più per tenere il passo con Verstappen, ma pensa anche di aver avuto abbastanza fortuna per mantenere il distacco così piccolo.

“I punti in classifica non rispecchiano la situazione reale. Lewis Hamilton ha commesso molti errori e ha pagato un prezzo basso, a differenza di Max Verstappen. Penso a quello che gli è successo in Ungheria e prima ancora a Silverstone”, ha sottolineato il canadese a  La Gazzetta dello Sport.

“Certo, finora la stagione di Verstappen e della Red Bull è stata semplicemente perfetta, mentre vedo stanchezza in Lewis e nella sua squadra. Strategie? In passato, la Mercedes non aveva bisogno di farle bene perché hanno vinto comunque. Come Michael Schumacher e Ferrari: Tutti dicevano che erano dei geni, anche quando la strategia era sbagliata, ma erano talmente più forti che hanno vinto lo stesso. Inoltre, pilota e squadra non sembrano essere uniti come prima”.

Tuttavia, la Mercedes non dovrebbe sottovalutare la situazione, dice Villeneuve. ” In Turchia Lewis ha avuto la più grande ala e ancora sui rettilinei non si poteva tenere il passo con lui. Forse hanno alzato la potenza del motore in quanto ci sono solo un paio di gare a sinistra. E se lo tengono fino alla fine della stagione. .. Con quel motore Hamilton farà bene ad Austin e in Brasile, il che sarà un aiuto incredibile”, ha concluso il campione del mondo 1997.

Ti potrebbe interessare: Verstappen rivela che il problema al volante della Red Bull è durato per tutta la gara

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!