Volkswagen
Volkswagen
in

Volkswagen: accordo con Fiat Chrysler per mettere le mani su Maserati e Alfa Romeo?

Ieri il numero uno di Volkswagen il Ceo Matthias Mueller è sembrato molto più possibilista su eventuali colloqui con Fiat Chrysler Automobiles. L’amministratore delegato del gruppo automobilistico di Wolfsburg ha detto che non esclude in futuro di parlare con Sergio Marchionne e vedere cosa quest’ultimo vorrà proporgli. E’ stato dunque un  repentino cambio di atteggiamento quello che ha caratterizzato il numero uno di VW che invece il giorno dopo le dichiarazioni di Marchionne, che aveva parlato della possibilità di colloqui con VW, era sembrato non molto interessato alle parole del CEO di FCA. 

Qualcuno inizia a ipotizzare che al Ceo di Volkswagen l’idea di poter rafforzare la propria leadership mettendo le mani su brand storici quali Alfa Romeo e Maserati stuzzichi e non poco. Lo stesso Marchionne potrebbe risolvere i suoi problemi con questo accordo. Ci riferiamo al notevole indebitamento che grava ancora oggi sul suo gruppo oltre agli evidenti ritardi nello sviluppo delle auto a guida autonoma ed elettriche cose su cui il gruppo tedesco è nettamente più avanti. Vedremo dunque se davvero nei prossimi mesi questi famosi colloqui verranno effettuati e a cosa questi porteranno.

volkswagen
Volkswagen ammette che i colloqui con Fiat Chrysler Automobiles potrebbero essere una buona idea

Leggi anche: Volkswagen Sedric Concept: al Salone di Ginevra uno sguardo verso il futuro

Vedremo dunque cosa accadrà quello che è certo è che nei prossimi anni tutto potrebbe cambiare nel mondo dei motori. Le profezie di Sergio Marchionne sulla necessità di fusioni per sopravvivere potrebbe presto diventare realtà dando luogo a clamorose operazioni che finirebbero per modificare in maniera netta gli equilibri in gioco nel settore come già si è iniziato ad intuire negli ultimi mesi. Insomma la cessione di Opel a GM a PSA potrebbe essere solo il primo passo di quella che si prospetta come un’autentica trasformazione del settore in cui Volkswagen e FCA vogliono essere protagonisti.

Looks like you have blocked notifications!