News AutoVolkswagen

Volkswagen aumenta la sua presenza negli Stati Uniti

Volkswagen

Mentre l’industria continua a riprendersi e ad affrontare la pandemia globale, Volkswagen è sempre aggressiva nel rafforzare la sua impronta ingegneristica, produttiva e logistica negli Stati Uniti mentre procede con l’introduzione di nuovi veicoli, incluso il suo primo SUV completamente elettrico, il Volkswagen ID. 4 EV, che dovrebbe colpire i concessionari all’inizio del 2021.

“L’introduzione dell’ID.4, il nostro nuovo SUV compatto Volkswagen Taos e la qualità del veicolo in aumento ci hanno dato un vero slancio verso il 2021”, ha affermato Johan de Nysschen, Direttore operativo, Volkswagen Group of America. “È importante che l’infrastruttura a supporto dei nostri prodotti continui a crescere negli Stati Uniti, poiché miriamo a fornire più veicoli progettati sul mercato, per il mercato al momento giusto e al giusto prezzo”.

Questo mese, Volkswagen ha annunciato l’aggiunta di un parco di ricarica per 51 veicoli presso il suo Innovation and Engineering Center California (IECC) nella Silicon Valley. In combinazione con i caricatori esistenti della struttura, l’IECC diventa uno dei più grandi parchi di ricarica pubblicamente accessibili nella Bay Area. Tutti i dipendenti di Volkswagen Group of America avranno libero accesso alle stazioni e le stazioni aperte saranno accessibili al pubblico a pagamento. I caricatori sono stati installati come parte di una sovvenzione concessa a Volkswagen dal distretto di gestione della qualità dell’aria della Bay Area.

A novembre, Volkswagen ha inaugurato il suo nuovo Battery Engineering Lab presso il suo Chattanooga, Tennessee Engineering and Planning Center (EPC). Il nuovo laboratorio si unirà all’espansione della produzione di veicoli elettrici e all’impianto di assemblaggio di pacchi batterie di Volkswagen Chattanooga, ora in costruzione, per formare l’hub di VW per la produzione e l’ingegneria di veicoli elettrici (EV) in Nord America. Questo laboratorio sarà la terza struttura del suo genere per il Gruppo Volkswagen globale. VW sta investendo circa 800 milioni di dollari per assemblare veicoli elettrici negli Stati Uniti, incluso il SUV ID.4, nella sua fabbrica di Chattanooga a partire dal 2022, e prevede che verranno creati più di 1.000 nuovi posti di lavoro a causa delle espansioni. Attualmente, lo stabilimento di Chattanooga produce i SUV Volkswagen Atlas e Atlas Cross Sport insieme alla berlina Passat.

A ottobre, Volkswagen Group of America (VWGoA) ha annunciato che consoliderà i suoi circa 1.000 dipendenti nella Virginia del Nord, attualmente con sede in più sedi, in una nuova sede entro il 2023 per aumentare l’efficienza e la produttività. Oltre a Volkswagen, VWGoA ospita le operazioni statunitensi di diversi marchi automobilistici illustri tra cui Audi, Bentley, Bugatti, Lamborghini e VW Credit, Inc.

A luglio, il Test Center California (TCC) del Gruppo Volkswagen ha aperto l’Oxnard Engineering Campus, un progetto di espansione che unisce il TCC, il team di qualità Volkswagen e il Design Center California, in un unico campus. Il lavoro presso il campus di Oxnard si concentra sui servizi di ingegneria dei propulsori che supportano lo sviluppo dei prodotti negli Stati Uniti, la conformità governativa e i test delle emissioni con una maggiore attenzione ai test e all’analisi dell’autonomia dei veicoli elettrici.

Lo stesso mese in Arizona, VW ha acceso l’interruttore per una delle più estese stazioni di ricarica per veicoli elettrici in una struttura di prova globale, l’Arizona Proving Grounds del Gruppo Volkswagen. La stazione di ricarica da 50 veicoli è progettata per aiutare VWGoA a valutare la batteria dei veicoli elettrici e le prestazioni di ricarica in condizioni climatiche estreme. I caricabatterie sono dotati dei vari connettori utilizzati negli Stati Uniti, in Europa e in Cina e gli ingegneri saranno in grado di valutare i dati in tempo reale per vedere il confronto tra i vari caricabatterie.

Ti potrebbe interessare: Volkswagen assume il controllo della Joint Venture con JAC

Looks like you have blocked notifications!
Related posts
News AutoVolkswagen

Volkswagen ID. Buzz debutterà alla fine dell'anno, in vendita nell'estate del 2022

News AutoVolkswagen

Volkswagen cambia nome in USA o è pesce d'aprile anticipato?

News AutoVolkswagen

Volkswagen chiede danni Dieselgate agli ex capi

News AutoVolkswagen

Volkswagen lancia il nuovo teaser del progetto Trinity Electric Flagship