News AutoVolkswagen

Volkswagen avvia la costruzione di un nuovo stabilimento di auto elettriche in Cina

Volkswagen

Volkswagen Group China ha recentemente avviato la costruzione di un nuovissimo stabilimento MEB ad Anhui in Cina. Come terzo degli stabilimenti di produzione di veicoli elettrici del Gruppo in Cina, dopo il completamento degli stabilimenti di Anting (SAIC VW) e Foshan (FAW-VW), l’impianto Volkswagen Anhui sarà alimentato da energia verde sin dal primo giorno. L’impianto dovrebbe essere completato a metà del 2022 e inizierà la produzione nella seconda metà del 2023. L’impianto è un’altra pietra miliare della spinta globale di Volkswagen sulla mobilità elettrica. Entro il 2025, Volkswagen Group China prevede di fornire fino a 1,5 milioni di veicoli a nuova energia (NEV) all’anno.

Il dottor Stephan Wöllenstein, CEO di Volkswagen Group China, ha dichiarato: “Volkswagen Anhui è destinata a diventare un hub globale per l’innovazione della mobilità elettrica e una pietra miliare della strategia di decarbonizzazione del Gruppo. Poiché la Cina è il più grande mercato unico al mondo per i veicoli NEV, dobbiamo rafforzare la nostra competenza locale e Volkswagen Anhui ne è una parte significativa. Con l’impianto alimentato da energia verde sin dal primo giorno, stiamo dimostrando il nostro impegno a ridurre le emissioni di carbonio oltre la nostra flotta “.

La nuova costruzione presso Volkswagen Anhui include il riutilizzo e l’ampliamento di aree dismesse dell’ex stabilimento JAC e la creazione di un’area completamente nuova per le carrozzerie. La nuova carrozzeria coprirà circa 141.000 m2 e costituirà parte dell’area totale del progetto, coprendo complessivamente circa 500.000 m2. Il nuovo impianto incorporerà una serie di strategie di risparmio energetico come parte degli sforzi globali per ridurre le emissioni complessive di carbonio, inclusa l’adozione di apparecchiature di produzione a basso consumo energetico. Nell’area è prevista anche la costruzione di un parco fornitori per batterie e componenti.

Volkswagen Anhui attende con impazienza di avere circa 500 dipendenti a bordo entro il 2025, con particolare attenzione alla ricerca e allo sviluppo e alle innovazioni ingegneristiche. Combinando ricerca e sviluppo, garanzia di qualità, produzione pre-vendita e test sotto lo stesso tetto, Volkswagen Anhui fornirà al Gruppo un time-to-market più rapido per i nuovi prodotti di mobilità elettrica. Con modelli basati sulla piattaforma MEB, che incorporano il DNA Volkswagen di qualità, sicurezza e valore duraturo, il portafoglio di prodotti Volkswagen Anhui si rivolgerà ai clienti più giovani e fornirà design freschi e distintivi con un forte fascino emotivo.

Looks like you have blocked notifications!
Related posts
News AutoVolkswagen

US Securities and Exchange Commission ha aperto un'indagine sulla Volkswagen

News AutoTesla

Perché Tesla sta testando un Ram 1500 TRX?

News AutoToyota

Toyota prevede di espandere la produzione di veicoli elettrici negli Stati Uniti

News AutoRenault

Renault: importante partnership per il gruppo francese