Volkswagen
Volkswagen
in ,

Volkswagen: importante nomina

Thomas Ulbrich, membro del Board of Management for Mobility di Volkswagen Passenger Cars, diventerà membro del Board of Management for Development a partire dal 1 ° febbraio. Succederà a Frank Welsch in questo ruolo, che sta assumendo la carica di Responsabile del riallineato Garanzia di qualità del gruppo. A seguito del successo dell’ingresso sul mercato dei primi veicoli basati su MEB, i compiti della funzione di gestione a livello di consiglio per la mobilità elettrica gestita da Thomas Ulbrich saranno trasferiti alle aree di responsabilità delle rispettive divisioni.

Thomas Ulbrich, membro del Board of Management for Mobility di Volkswagen Passenger Cars, diventerà membro del Board of Management for Development a partire dal 1 ° febbraio

Ralf Brandstätter, CEO di Volkswagen Passenger Cars, ha dichiarato: “Thomas Ulbrich ha sottolineato punti importanti sul tema della mobilità elettrica per il nostro marchio. Ha visto l’ID.3 e l’ID.4 dal disegno alla strada in tempi record e ha contribuito in modo significativo a rendere la mobilità elettrica adatta a un uso diffuso. Una prestazione eccezionale in condizioni speciali. Vediamo il fatto che Thomas Ulbrich sia disponibile come membro del consiglio di amministrazione per lo sviluppo dopo aver portato a termine questo grande compito come un chiaro impegno per il marchio e per la nostra strategia futura “.

Thomas Ulbrich succederà al dottor Frank Welsch, che è stato a capo dello sviluppo presso Volkswagen dal 2015. “Frank Welsch si è assunto la responsabilità dello sviluppo presso Volkswagen Passenger Cars in tempi difficili. Ha avviato e portato avanti continuamente il profondo cambiamento tecnologico verso la mobilità elettrica e digitalizzata presso Volkswagen con calma, lungimiranza e grande competenza. Per questo, desidero esprimere la più profonda gratitudine a nome del Consiglio di amministrazione. Gli auguro tutto il meglio per il suo nuovo ruolo “, ha detto Brandstätter.

Ti potrebbe interessare: La Volkswagen più attesa sarà ritardata

Looks like you have blocked notifications!