in

Volkswagen Passat: restyling in arrivo nel corso del 2018

Volkswagen Passat

L’ottava generazione della Volkswagen Passat si prepara a ricevere un importante restyling che andrà ad attualizzare la segmento D del marchio tedesco portando con sé, nello stesso tempo, tante novità sia per quanto riguarda l’estetica, in particolare per gli esterni, che per i contenuti tecnologici.

La nuova Volkswagen Passat restyling debutterà in pubblico nel corso del 2018 e dovrebbe arrivare in concessionaria entro la fine dell’anno o, al massimo, nel corso della prima parte del prossimo anno. Il debutto ufficiale potrebbe avvenire ad ottobre, in occasione del Salone dell’auto di Parigi edizione 2018.

Basata sulla piattaforma modulare MQB, l’attuale Volkswagen Passat rappresenta un elemento cardine della gamma Volkswagen. La nuova segmento D dovrebbe registrare, con l’arrivo del restyling, importanti novità estetiche, sia alla parte frontale che al posteriore, mentre gli interni non dovrebbero cambiare più di tanto. Previsto anche il rinnovamento del sistema di infotainemnt che andrà ad introdurre nuove funzioni per rendere il modello ancora più tecnologico e funzionale.

Herbert Diess, capo del marchio tedesco, ha confermato che il restyling della Volkswagen Passat arriverà, come prevedibile, sia in versione ibrida, andando ad incrementare l’offensiva di Volkswagen nel mercato delle vetture elettrificate, che nella versione Variant, un elemento essenziale della gamma Passat.

Come detto, la nuova Volkswagen Passat restyling rappresenta un importante passaggio del programma di crescita futura del brand che si prepara a lanciare nel corso del 2018 ben 22 modelli inediti, tra nuove generazione e restyling importanti, tra cui 9 esclusivi per il mercato cinese.

Da notare che Diess ha confermato il debutto entro fine anno del nuovo “urban SUV” T-Cross destinato a ricoprire un ruolo chiave nella gamma del brand tedesco. Ulteriori dettagli in merito alle novità in arrivo da Volkswagen ed, in particolare, alla nuova Passat arriveranno, di certo, nelle prossime settimane. Continuate, quindi, a seguirci per tutti gli aggiornamenti.

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!