Volvo
Volvo
in ,

Volvo Cars triplica la capacità di produzione elettrica a Gand

Volvo Cars sta triplicando la capacità di produzione di auto elettriche nel suo stabilimento di Gand, in Belgio, mentre si prepara a soddisfare la domanda in rapida crescita per la sua gamma di auto ricaricabili Recharge.

L’aumento della capacità arriva quando Volvo Cars riporta anche  i risultati delle vendite per l’ intero anno per il 2020 , che hanno mostrato una forte crescita della domanda per i modelli Recharge dell’azienda. La quota di auto Recharge come percentuale delle vendite totali è più che raddoppiata nel 2020, rispetto al 2019.

Entro il 2022, la capacità delle auto elettriche nello stabilimento di Gand sarà più che triplicata rispetto ai livelli odierni e ammonterà a circa il 60% della capacità produttiva totale dell’impianto.

Gand si sta attualmente preparando a mettere in produzione un secondo modello Volvo completamente elettrico, basato sull’architettura modulare del veicolo CMA, entro la fine dell’anno. Lo stabilimento costruisce già la XC40 Recharge, la prima auto completamente elettrica dell’azienda, nonché una versione ibrida plug-in della XC40.

“Il nostro futuro è elettrico e ai clienti piace chiaramente quello che vedono dalle nostre auto Recharge”, ha affermato Javier Varela, responsabile delle operazioni industriali globali e della qualità. “Mentre continuiamo a elettrificare la nostra gamma e aumentare la nostra capacità di produzione elettrica, Gand è un vero pioniere per la nostra rete di produzione globale”.

Volvo Cars si impegna a diventare una società di auto elettriche premium e nei prossimi anni la società lancerà diverse auto completamente elettriche. Entro il 2025, punta a che le sue vendite globali siano costituite per il 50% da auto completamente elettriche, con il resto ibrido.

Mentre Gand è la prima della sua rete di produzione globale ad iniziare a costruire auto completamente elettriche, la società ha anche in programma di aumentare la capacità di produzione di auto elettriche nelle altre sue strutture in tutto il mondo.

Il mese scorso, Volvo Cars ha anche annunciato che assemblerà motori elettrici nel suo impianto di propulsione a Skövde, in Svezia, e prevede di stabilire una produzione interna completa di motori elettrici entro la metà del decennio. Investirà 700 milioni di SEK a tal fine nei prossimi anni. L’azienda sta inoltre investendo in modo significativo nella progettazione interna e nello sviluppo di motori elettrici per la prossima generazione di automobili Volvo.

Ti potrebbe interessare: Volvo afferma che la sua quota di SUV aumenterà probabilmente al 75%

Looks like you have blocked notifications!