in

Volvo ottiene l’approvazione per testare le sue auto a guida autonoma in Svezia

La società svedese ha ottenuto l’approvazione per iniziare a testare il suo software per auto a guida autonoma nelle autostrade svedesi

Volvo XC90 Drive Me By Uber
Volvo XC90 Drive Me by Uber

La joint venture automobilistica Volvo Zenuity ha ottenuto l’approvazione per iniziare a testare il suo software per auto a guida autonoma nelle autostrade svedesi. Il software per la guida autonoma di livello 4 – il secondo livello più alto – sarà testato su un’auto Volvo da piloti esperti con le mani lontane dal volante alla velocità massima di 80 km / h, ha detto oggi il partner Veoneer. Zenuity ha già eseguito alcuni test in Svezia, dopo che Volvo lo scorso anno ha ottenuto il permesso di testare le auto con caratteristiche di guida autonoma, ma con l’obbligo per i conducenti di tenere almeno una mano sul volante in ogni momento e  per le auto di non superare i 60 km / h.

Nishant Batra, Chief Technology Officer di Veoneer, ha dichiarato che l’approvazione per i test di vita reale è “essenziale per la raccolta di dati importanti. È un valido punto di prova per il progresso delle capacità per le auto a guida autonoma di Zenuity”, ha affermato. Il portavoce di Veoneer, Thomas Jonsson, ha detto che era troppo presto per dire quando Zenuity potrebbe potenzialmente testare senza un autista di sicurezza. Zenuity, formata da Volvo e Veoneer nel 2017, dovrebbe avere i suoi primi prodotti di assistenza alla guida disponibili per la vendita entro il 2019 con tecnologie di guida autonoma che seguiranno poco dopo. Volvo sarà un cliente.

La casa automobilistica svedese, di proprietà della cinese Geely, ha come proprio obiettivo quello di fornire auto a guida autonoma dopo il 2021 e di ottenere un terzo delle sue vendite da auto completamente autonome entro il 2025. L’anno scorso, la società ha formato un’impresa con Baidu per utilizzare il software di guida autonoma della compagnia cinese Apollo per sviluppare un’auto autonoma di livello 4.

 

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!