Volvo
Volvo
in

Volvo ottimista per il 2017 dopo la crescita degli utili

Volvo Cars ha registrato miglioramenti a due cifre nel 2016 per quanto riguarda gli utili e i ricavi. La casa automobilistica svedese prevede che anche nel 2017 per il quarto anno consecutivo di vendite, grazie ai nuovi modelli tra cui la XC60 di seconda generazione e la nuova XC40, si potrà fare un nuovo record. L’utile operativo è aumentato del 66 per cento a 11,0 miliardi di corone svedesi (1,24 miliardi di dollari) e le entrate sono aumentate del 10 per cento a 180,7 miliardi di corone, ha detto la società in un comunicato. Questo ha contribuito a migliorare il margine di profitto della casa automobilistica al 6,1 per cento rispetto a un margine del 4 per cento nel 2015, un risultato che il CEO Hakan Samuelsson ha fatto conoscere con un certo orgoglio.

“Non credevo che avremmo raggiunto questo livello di risultato operativo tre anni fa”, ha detto oggi in una conferenza stampa per annunciare i risultati. Da quando è stato acquistata dalla cinese Zhejiang Geely Holding Group Co. nel 2010, Volvo ha investito in nuovi modelli e stabilimenti per garantirsi uno spazio importante in una nicchia del mercato automobilistico premium che è dominato da Daimler Mercedes-Benz e BMW.

Volvo ha registrato  vendite record con l’immatricolazione di 534,332 veicoli nel 2016. Samuelsson ha detto ad Automotive News Europe il mese scorso, che si aspetta di stabilire un nuovo record per le vendite nel 2017. Volvo, una delle più grandi aziende svedesi per numero di vendite e numero di dipendenti,  ha fissato un obiettivo annuale di vendite di 800.000 vetture entro il 2020. Questo è visto come un livello sufficiente per assicurarsi un posto importante nel mercato e per sostenere gli investimenti futuri.

Leggi anche: Audi dice alle concessionarie che i veicoli elettrici domineranno il mercato entro 10 anni

Volvo
Volvo

Leggi anche: BMW Serie 5 Touring: primo video ufficiale della nuova generazione

Volvo vuole anche che il suo margine di profitto salga all’ 8 per cento, così come ha confermato Samuelsson  nella sua intervista con ANE. Samuelsson ha detto a Reuters oggi che si aspettava questo risultato. “Quest’anno sarà un anno con pesanti trasformazioni industriale”, ha detto Samuelsson. “Due nuove vetture (XC60 e XC40) usciranno e daranno il loro contributo per la crescita ulteriore del brand. Volvo ha anche detto che Volvo ha intenzione di assumere  altri 700 0 800 dipendenti nel suo stabilimento di Torslanda a Göteborg, in Svezia occidentale.

 

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *