News AutoWaymo

Waymo: la guida autonoma fa un altro passo avanti con il 5G

Waymo

Waymo Driver è la tecnologia di guida autonoma 5G sviluppata da questo produttore, la stessa che è stata mostrata al mondo per la prima volta in una Jaguar I-Pace. Waymo Driver, è l’automobile autonoma 5G nata come progetto di veicolo senza conducente di Google. Secondo il produttore, questa nuova tecnologia consente un aumento della versatilità delle opzioni dell’auto durante il trasporto di persone e merci. Il principale protagonista di questa auto a guida autonoma è il nuovo software che supporta il 5G. Oltre a un miglioramento dei sensori della vettura, la chiave sta nella presenza di un radar lidar di quinta generazione che consente un ampio campo visivo. Tuttavia, la grande sfida per gli ingegneri è stata quella di non interferire con altri dispositivi.

La tecnologia di guida autonoma di Waymo fa  un ulteriore passo avanti grazie al 5G

I tecnici di Waymo hanno anche duramente lavorato per migliorare le prestazioni dell’auto autonoma quando le condizioni meteorologiche non sono ideali. Per questo, tra le altre cose, sono stati incorporati materiali per raggiungere la stabilità termica dei diversi dispositivi, oltre ai sistemi per mantenere le lenti sempre pulite. Un altro dei miglioramenti offerti da Waymo Driver ha a che fare con la praticità, poiché il 5G consente la presenza di elementi elettronici di volume inferiore, con i quali lo spazio disponibile migliora notevolmente.

Waymo Driver, che è stato testato su una Jaguar I-Pace, è una tecnologia che può essere installata in diversi punti dell’auto, il che la rende adatta a diverse classi. Tuttavia, Waymo ha dato ai sensori e ad altri elementi un design abbastanza personale in modo che le loro auto siano immediatamente riconoscibili. Inoltre, la società ritiene necessario che le auto autonome abbiano un aspetto diverso proprio per consentire agli utenti di distinguerle dalle altre. Waymo ha firmato diversi accordi oltre a quello stipulato con Jaguar per adattare la sua tecnologia al maggior numero possibile di veicoli. La tecnologia avrà una serie di LED di identificazione che faciliteranno la sua identificazione in qualsiasi momento della giornata.

Ti potrebbe interessare: Karma presenta il suo primo furgone elettrico con guida autonoma di livello 4

Looks like you have blocked notifications!
Related posts
News AutoVolkswagen

US Securities and Exchange Commission ha aperto un'indagine sulla Volkswagen

News AutoTesla

Perché Tesla sta testando un Ram 1500 TRX?

News AutoToyota

Toyota prevede di espandere la produzione di veicoli elettrici negli Stati Uniti

News AutoRenault

Renault: importante partnership per il gruppo francese