in ,

Wolff fa investimenti personali in Aston Martin

BMW X3 e iX3 2022: dalla Cina arrivano nuove immagini "non ufficiali"
BMW X3 e iX3 2022: dalla Cina arrivano nuove immagini "non ufficiali"

Il boss della Mercedes F1 Toto Wolff ha acquistato azioni della Aston Martin, ma rimane impegnato con Silver Arrows. L’amico di Wolff, Lawrence Stroll, ha recentemente acquistato l’Aston Martin, concordando un accordo per trasformare il suo team Racing Point in Aston Martin per il 2021. Attualmente Racing Point acquista i suoi motori dalla Mercedes. Ma le precedenti voci su Wolff secondo cui l’austriaco avrebbe potuto assumere il ruolo di CEO della società Aston Martin sono state smentite da lui stesso. Nel mondo della Formula 1 Wolff ha ottenuto sei volte consecutive il titolo nel campionato piloti e costruttori per la Mercedes.

Il boss della Mercedes F1 Toto Wolff ha acquistato azioni della Aston Martin, ma rimane impegnato con Silver Arrows

Il rapporto afferma tuttavia che Toto Wolff non ha intenzione di essere coinvolto nel programma di F1 del produttore britannico di auto sportive. Secondo quanto riferito, ha acquistato una quota del 4,77%, ma un problema di diritti lo diluirà fino allo 0,95% della società. La società madre di Mercedes, Daimler è azionista di lungo periodo di Aston Martin dopo aver ottenuto nel 2013 il 5% delle azioni senza diritto di voto in cambio di motori ad elevate prestazioni per la prossima generazione di auto di Aston Martin.

Un portavoce della Mercedes ha dichiarato: “Si tratta di un investimento finanziario e la transazione e il ruolo esecutivo di Toto con Mercedes non sono interessati dalla transazione.” Il contratto di Wolff con la Mercedes scade alla fine del 2020, così come quello del sei volte campione del mondo Lewis Hamilton, che è desideroso di conoscere il futuro di Wolff prima di decidere il proprio.

Wolff ha già detto che il suo futuro è con le frecce d’argento. “Sono all’ottavo anno ormai. Adoro lo sport e questa squadra. Tuttavia, sono un po’ sorpreso da alcuni eventi che si sono verificati durante l’inverno e dal comportamento di alcune persone “, ha detto in precedenza ai media austriaci. “Naturalmente, ciò ha a che fare anche con la mia decisione su cosa fare nel 2020 e oltre. Ma sono e rimarrò a capo della Mercedes Motorsport in F1 e nulla cambierà nel breve periodo.

Ti potrebbe interessare: Formula 1: La pista del GP del Vietnam sarà la più tecnica sul calendario di F1

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!