in

Wolff non esclude che il secondo pilota Mercedes sarà annunciato oltre settembre

Toto Wolff afferma che non è sicuro che il secondo pilota della Mercedes per il 2022 sarà annunciato entro il mese di settembre

Mercedes f1
Mercedes f1

La Mercedes avrebbe dovuto decidere a settembre chi sarebbe stato il nuovo compagno di squadra di Lewis Hamilton nel 2022. Toto Wolff ora sembra mettere i freni, tuttavia, poiché prima del weekend del Gran Premio del Belgio il capo del team della formazione tedesca ha dichiarato che ora ‘dipende dalle circostanze’ dopo tutto.

Secondo Wolff in una conversazione con La Gazzetta dello Sport, è priorità assoluta per la Mercedes “essere trasparente con Valtteri e George“. “Dopotutto, per un pilota non c’è niente di più difficile che non sapere se hai o meno un posto fisso per l’anno successivo”.

La decisione quindi seguirà anche rapidamente, ma non si sa ancora quando la scelta sarà presentata al mondo esterno. “Decideremo molto rapidamente. Ma se faremo l’annuncio a settembre dipenderà dalle circostanze”, ha spiegato l’austriaco.

Entrambi i piloti vorranno infatti chiarezza il prima possibile. In primo luogo perché così possono correre più liberamente e in secondo luogo perché anche squadre come Alfa Romeo Racing e Red Bull Racing decideranno la loro formazione per la prossima stagione a settembre. I posti disponibili per il 2022 sono già pochi e quindi Bottas e Russell non vorranno aspettare troppo a lungo per una decisione di Mercedes.

Ti potrebbe interessare: Verstappen alla Mercedes? Ecco cosa ha detto Toto Wolff

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!