in ,

AutoZen, un’alternativa ad Android Auto che evita distrazioni in macchina

Autozen
Autozen

Google sta lavorando a un’alternativa ad Android Auto per telefoni, quindi sta sviluppando una modalità di guida per Google Maps che avrebbe caratteristiche molto simili. Rispetto alla versione completa di Android Auto, l’esperienza del telefono è ovviamente più limitata, sebbene le funzionalità di base siano ancora presenti. Ma ovviamente tutto è configurato in modo tale da avere senso sul display più piccolo di un dispositivo mobile.

Una nuova app chiamata AutoZen, tuttavia, promette di portare l’esperienza Android Auto completa sul proprio smartphone, insieme a una serie di altri extra. Innanzitutto, è importante sapere che questo è un sistema che permette di avere sul proprio telefonino le funzionalità di Android Auto uguali a quelle che abbiamo in auto, ma uno dei suoi principali svantaggi è che ha un prezzo elevato se si desidera sbloccare tutte le funzionalità premium.

AutoZen offre la navigazione turn-by-turn alimentata da Mapbox e ovviamente consente di ottenere indicazioni stradali per una destinazione definita dall’utente, vedere i limiti di velocità direttamente sulla mappa e persino controllare tutto con i comandi vocali. Come Android Auto, AutoZen consente di effettuare chiamate telefoniche, inviare e ricevere messaggi e accedere agli appuntamenti del proprio calendario per visualizzare la propria agenda quotidiana.

A prima vista, questo è uno dei migliori sostituti di Android Auto su un dispositivo mobile, ma d’altra parte, il prezzo di 23,99 euro per un abbonamento a vita è qualcosa che potrebbe convincere molte persone a rimanere con l’app Google originale.

Qui possiamo vedere come questo automobilista esegue il mirror dell’app sul sistema di navigazione di un Audi A3.
Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!