Clima automobile Clima automobile

Climatizzatore auto: 5 trucchi per risparmiare carburante

Un uso indiscriminato del climatizzatore dell’auto aumenta i consumi di carburante. A maggior ragione nell’attuale periodo, è essenziale ridurre al minimo gli sprechi. Il rincaro delle tariffe presso le stazioni di rifornimento è un problema che tocca gran parte del mondo, tra cui l’Italia.

Il decreto Trasparenza fissato dal Governo ha stabilito l’obbligo per i distributori di esporre il prezzo medio nazionale e di vendita del carburante. Una decisione adottata al fine di contrastare eventuali manovre speculative. Inoltre, le autorità hanno disposto la creazione di un’app, affinché il conducente risalga al punto di rifornimento più economico.

Le manovre hanno provocato l’insurrezione delle sigle di categoria. Che hanno indetto lo sciopero dei benzinai per 48 ore, poi portate a 24. Attualmente sono in atto i negoziati affinché le esigenze di ciascuna delle parti coinvolte siano soddisfatte. Ciò non solleva comunque l’automobilista dall’utilizzare il suo veicolo in maniera efficiente.

Per un impiego efficiente si chiede di adoperare il climatizzatore auto nel modo corretto. Anche se ad alcuni guidatori tende a sfuggire, ci sono degli errori piuttosto elementari da non commettere: magari lo fate senza manco accorgervene, facendo parte delle vostre abitudini al volante. Ecco allora cinque dritte per tenere a bada i consumi.

Climatizzatore auto: cinque dritte per limitare i consumi di carburante

Clima automobile

A differenza della stagione estiva, dove si raccomanda di metterla in posti ombreggiati, in inverno è bene metterla in zone soleggiate, affinché l’abitacolo venga mantenuto caldo (nei limiti del possibile!).

Evitate il ricircolo dell’aria: il flusso d’aria raggiungerà il radiatore e dunque il veicolo prima.

Climatizzatore

Una mossa sbagliata è altresì quella di impostare la temperatura al massimo. Cercate di tenerla su soglie ideali, tra i 22 e i 23 gradi.

Inoltre, non mettete subito in funzione il condizionatore. Attendete che il motore si riscaldi.

Condizionatore auto

Infine, dirigete il flusso d’aria verso la zona dei piedi per mantenere al calduccio su tutto il corpo, in maniera uniforme.

NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!