Primo piano alternatore auto Primo piano alternatore auto

Come funziona un alternatore per auto?

L’alternatore per auto è un componente preposto a trasformare l’energia meccanica generata da un motore in energia elettrica. Che permetterà all’intero apparato elettrico di funzionare con successo, dai sistemi di bordo alla ricarica della batteria. In caso di problemi riscontrati con il funzionamento della vettura, il disagio emergerà a pieno. La batteria comincerà ad arrecare vari disagi durante il suo utilizzo o, nelle eventualità peggiori, ne comprometterà l’intero funzionamento. E, quindi, sarà impossibile mettere in moto.

Cos’è e a cosa serve l’alternatore per auto

Primo piano alternatore auto

Dato il ruolo di primaria importanza esercitato, vi raccomandiamo caldamente di esercitare delle opportune accortezze. Ogni buona decisione deve passare, senza se e senza ma, nella comprensione del meccanismo che ne regola l’intero andamento. Esso trae fondamento dalla rotazione di un rotore a magneti permanenti, il quale è collegato, in modo stabile, all’albero motore, tramite una puleggia.

Attorno al rotore è presente un ulteriore elemento di valore cruciale, vale a dire lo statore. Che sia un pezzo determinante ve lo confermerà il vostro meccanico di fiducia, ma qual è il suo compito esatto? Scendendo nello specifico, contro di esso reagisce il campo magnetico e così si genera la corrente elettrica alternata. La spiegazione potrebbe essere più lunga ed esauriente, ma preferiamo spiegarlo in parole povere, affinché vi rimanga impresso in mente.

Esempio di alternatore auto

Ora, se l’alternatore smette di fornire le prestazioni auspicate, noterete subito le conseguenze. Anche se riuscirete a far partire il mezzo, noterete delle difficoltà associate alla batteria, mentre circolerete su strada. Per limitare il rischio di imbattersi in spiacevoli sorprese, cercate di tenere sempre sotto controllo il corretto andamento.

In presenza di qualche campanello d’allarme, fatelo presente a un professionista. Magari non è niente, ma, laddove vi fosse un vero degrado, limiterete i danni. Alcuni tipi di lavori vanno lasciati a chi ne capisce in materia, fin da subito. Altrimenti si andrà soltanto a peggiorare la situazione e non è quello che vogliamo, giusto?

NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!