Auto radiatore Auto radiatore

Come pulire efficacemente il radiatore dell’auto

Malfunzionamenti o una più banale incuria del radiatore auto possono provocare danni seri al motore, con annessa spesa importante per il successivo intervento di riparazione. È, infatti, uno dei componenti da sottoporre in maniera periodica all’attenzione dell’officina di fiducia, che ne saprà accertare il corretto svolgimento delle funzioni o meno.

In linea di massima, sarebbe opportuno farlo controllare almeno una volta ogni due anni. I processi di sedimentazione e ossidazione ne compromettono, infatti, il buon operato. Da lì ne conseguono una serie di danni, di entità più o meno grave, da tenere in debito esame. Lo scopo di questo articolo è, appunto, quello di spiegarvi come eseguire la pulizia. Ma facciamo un passo indietro e cerchiamo di capire, in parole povere, cos’è questo componente e quale lavoro svolge.

Radiatore auto: come pulirlo con efficacia

Auto radiatore

Il radiatore altro non è altro che un dispositivo volto a permettere lo scambio di valore tra due fluidi. Di norma, serve a dissipare il calore e a prevenire il surriscaldamento. La soluzione viene altresì impiegata nell’impianto di climatizzazione per tenere al caldo i passeggeri.

Occuparsi della vettura dovrebbe sempre comprendere un’analisi accurata e minuziosa del radiatore auto. Nel caso in cui vi siano delle tracce di polvere e sporco, rimboccatevi le maniche: bisogna pulirlo al più presto.

Cofano auto sollevato

Sollevate il cofano della vettura ed esaminate il radiatore. Qualora presenti dello sporco, provvedete a toglierlo di mezzo mediante una spazzola di nylon e acqua saponata per rimuovere la superficie esterna.

Ruotate il tappo del radiatore in senso antiorario e rimuovetelo, senza usare troppa forza. Togliete adesso il tappo inferiore, mettendo sotto una bacinella, affinché raccolga lo sporco.  Lasciatelo fluire per intero, sigillate la valvola e versate un detergente specifico. Quindi, ripetete il processo, in modo da riportarlo nelle condizioni ideali. Applicate un apposito prodotto antigelo e avrete concluso. Scegliete con cura delle soluzioni di qualità, facendovi, magari, consigliare dal rivenditore.

NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!