Czinger: pronta la nemesi della Lamborghini Urus, un super suv da 1.250 CV

In America Czinger culla l’idea di realizzare la nemesi perfetta della Lamborghini Urus: un super suv da 1.250 CV “imbizzarriti”.
Lamborghini Urus

Chiamarsi Lamborghini non è facile (e mica stiamo parlando della cantante!). Significa avere i riflettori puntati sempre addosso, anche dai marchi rivali. Che magari cercano di soffiarti qualche segreto, come nel caso della Czinger. Fondata solo da poco, l’azienda americana avrebbe intenzione di proporre in futuro un suv “monstre” da 1.250 CV le cui linee richiamerebbero la Urus.

Czinger prende esempio dalla Lamborghini Urus: si pensa a un super suv da ben 1.250 CV

Lamborghini Urus

Seppur eviti di dirlo in maniera esplicita, Kevin Czinger – co-fondatore della compagnia insieme al figlio Lukas – nemmeno lo nega. Intervistato dal magazine specializzato Autocar, l’imprenditore spiega di avere intenzione di creare vetture accomunate da elementi stilistici. Ciononostante, cercheranno di invadere vari segmenti e l’idea di un fuoristrada affascina. Nulla di ufficiale, ma un pensierino (o anche più di uno) lo hanno fatto le due menti dell’azienda. Finora l’unica proposta immessa in commercio consiste nell’hypercar 21C, mentre la Hyper GT deve essere confinata a semplice concept.

Se le prime due hanno un’attitudine da sportive pure, manca un veicolo disposto a “sporcarsi le ruote” nei sentieri fangosi, superando dei grossi ostacoli. E, chissà, magari è giusto una questione di tempistiche. Il powertrain montato sarebbe tale e quale alla pioniera della famiglia. Che, lo ricordiamo, prevede un’unità da 2,88 litri da 950 CV a 11 mila giri al minuto, supportato da due moduli elettrici, per una potenza combinata di 1.250 CV. I valori della 21C le consentono di coprire lo “zerocento” in 1,9 secondi, di raggiungere i 300 km/h in 15 secondi e i 400 km/h in 29 secondi netti.

A causa della differente carrozzeria, l’eventuale proposta off-road non riuscirebbe a toccare le stesse vette. Ma saprebbe comunque difendersi in maniera egregia. Gli spunti di design richiamerebbero le sorelle, espressione di eleganza e attenzione all’aerodinamica. Infine, sulla questione del prezzo è lecito immaginarsi una cifra compresa tra i 750 mila dollari (705 mila euro al cambio attuale) e un milione di dollari (940 mila euro).

NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!