Ferrari elettrica Ferrari elettrica

Ferrari: il CEO Vigna ha provato la prima auto elettrica del cavallino

Il CEO della Ferrari Benedetto Vigna ha confessato di aver guidato già la prima Ferrari elettrica il cui debutto è fissato per il 2025

Il capo della Ferrari ha rilasciato per la prima volta le prime dichiarazioni sulla prima auto completamente elettrica che entrerà a far parte della gamma della casa automobilistica del cavallino rampante tra circa due anni. Secondo l’amministratore delegato della Ferrari Benedetto Vigna, il modello elettrico è “uno dei prodotti più attesi nella storia dell’automobile”. Il numero uno del produttore di auto di lusso ha anche confermato di aver fatto un giro su un prototipo di questa auto lo scorso mese di agosto. “Sarà una vera Ferrari”, assicura a Bloomberg.

Il CEO Benedetto Vigna ha confessato di aver guidato già la prima Ferrari elettrica

Vigna sempre a proposito della prima supercar elettrica del cavallino rampante ha anche detto che è stato selezionato un fornitore strategico per le celle delle batterie. Il veicolo elettrico della Ferrari passerà attraverso un processo di sviluppo “molto dettagliato”. Il marchio automobilistico italiano sta ora costruendo una fabbrica speciale dove il modello sarà prodotto. Non si tratterà di un SUV come si era pensato in un primo momento ma di una vettura sportiva a 4 posti che dovrebbe garantire prestazioni impressionanti.

Ferrari elettrica

A proposito della prima Ferrari elettrica il cui prezzo dovrebbe superare i 300 mila euro, la vettura offrirà prestazioni di altissimo livello che non faranno rimpiangere ai suoi clienti l’addio ai motori endotermici. Si parla di almeno 1.000 cavalli di potenza e di una accelerazione da 0 a 100 km orari davvero spaventosa.  Per quanto riguarda l’autonomia ancora non si sa nulla ma di certo sarà superiore ai 500 km.

A proposito del suo design sul web vi sono numerosissimi render che ipotizzano quello che potrebbe essere l’aspetto di questa auto. Al momento però la verità è che nessuno sa quale sarà l’aspetto finale di questa super car che come anticipato dal numero uno della casa automobilistica di Maranello, Benedetto Vigna, è destinata a cambiare la storia dell’auto ed in particolare quella della Ferrari. Vedremo dunque che novità arriveranno in proposito nel corso dei prossimi mesi.

NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!