Ford Ford

Ford eliminerà tre veicoli a benzina per fare spazio a nuove auto elettriche

Ford ha annunciato che eliminerà gradualmente i modelli Escape, Edge e Transit Connect dal mercato per fare spazio a veicoli elettrici

Ford ha annunciato che eliminerà gradualmente i modelli Escape, Edge e Transit Connect dal suo mercato nordamericano entro il 2026, per concentrarsi sui veicoli elettrici e ibridi. La decisione fa parte della strategia di Ford di investire 30 miliardi di dollari nell’elettrificazione entro il 2025 e di raggiungere il 40% delle vendite globali di veicoli elettrici entro il 2030.

Ford elimina tre suoi famosi modelli per fare spazio agli EV

I modelli Escape, Edge e Transit Connect sono attualmente tra i più venduti di Ford, ma la casa automobilistica statunitense ritiene che siano destinati a perdere appeal tra i consumatori, che preferiscono veicoli più ecologici, tecnologici e innovativi. Il produttore di Detroit sostituirà questi modelli con nuovi veicoli elettrici basati sulla piattaforma E:AX, che sarà lanciata nel 2023. La piattaforma E:AX consentirà alla casa americana di produrre veicoli elettrici di diverse dimensioni, forme e funzionalità, adattandosi alle esigenze dei vari segmenti di mercato.

Tra i nuovi veicoli elettrici che Ford ha in programma di lanciare ci sono: Un SUV compatto chiamato Maverick E:AX, che sarà il successore dell’Escape. Il Maverick E:AX avrà una batteria da 75 kWh, una potenza di 250 CV, una trazione integrale e un’autonomia di 480 km. Il prezzo di partenza sarà di 35.000 dollari. Un crossover medio chiamato Edge E:AX, che sarà il successore dell’Edge. L’Edge E:AX avrà una batteria da 100 kWh, una potenza di 350 CV, una trazione integrale e un’autonomia di 600 km. Il prezzo di partenza sarà di 45.000 dollari. Un furgone commerciale chiamato Transit Connect E:AX, che sarà il successore del Transit Connect. Ford Transit Connect E:AX avrà una batteria da 50 kWh, una potenza di 150 CV, una trazione anteriore e un’autonomia di 300 km. Il prezzo di partenza sarà di 25.000 dollari.

Ford ha già dimostrato il suo impegno nell’elettrificazione con il lancio della Mustang Mach-E, il suo primo SUV elettrico ispirato alla leggendaria muscle car, e del F-150 Lightning, la versione elettrica del suo famoso pick-up. Entrambi i modelli hanno ricevuto un’ottima accoglienza da parte del pubblico e della critica, registrando numerose prenotazioni e recensioni positive.

Nuova Ford Capri

Il CEO di Ford, Jim Farley, ha dichiarato: “Ford è determinata a essere leader nella transizione verso i veicoli elettrici, offrendo ai nostri clienti prodotti eccezionali che li sorprendano e li soddisfino. Con la nostra nuova piattaforma E:AX e i nostri nuovi modelli, vogliamo dimostrare che l’elettrificazione non significa rinunciare alla qualità, alla performance o al design”.

NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!