Bmw iX Bmw iX

La prima BMW iX è pronta

La BMW iX sarà lanciata con una scelta di due varianti di modello. Entrambi sono dotati di un sistema di trazione integrale elettrica, con una potenza combinata di 385 kW/523 CV nella BMW iX xDrive50 (consumo di energia elettrica combinato nel ciclo WLTP: 23,0 – 19,8 kWh/100 km, CO 2  emissioni: 0 g/km) e 240 kW/326 CV nella BMW iX xDrive40 (consumo di energia elettrica combinato nel ciclo WLTP: 22,5 – 19,4 kWh/100 km, CO 2 emissioni: 0 g/km). L’efficienza della tecnologia di guida abbinata alla più recente tecnologia delle celle della batteria si traduce in un’autonomia calcolata WLTP fino a 630 chilometri nella BMW iX xDrive50 e fino a 425 chilometri nella BMW iX xDrive40.

Anch’essa destinata a partecipare al modello di line-up in un secondo momento è la BMW iX M60 (il consumo di energia elettrica combinato nel ciclo WLTP: 21,6 kWh / 100 km, CO 2  emissioni: 0 g / km) con un massimo potenza superiore a 440 kW/600 CV che promette un’esperienza di guida completamente elettrica eccezionalmente sportiva. (Le cifre relative alla potenza del motore e al consumo di energia per la BMW iX M60 sono valori previsti basati sull’attuale fase di sviluppo dell’auto.)

Bmw iX
Bmw iX

La struttura della carrozzeria, il principio di progettazione e la messa a punto del telaio della BMW iX sono perfettamente concepiti per combinare un comfort di marcia eccezionale con caratteristiche di maneggevolezza sportiva. La struttura dello spaceframe in alluminio e l’utilizzo della Carbon Cage di plastica rinforzata con fibra di carbonio (CFRP) nel tetto, sui lati e sul retro si traducono in un mix di materiali intelligente che aumenta la rigidità riducendo al contempo il peso. Le proprietà aerodinamiche ottimizzate che contribuiscono al coefficiente di resistenza aerodinamica della vettura di appena 0,25 hanno anche un impatto positivo sull’efficienza e sull’autonomia.

La batteria ad alta tensione situata in basso nel sottoscocca dell’auto abbassa il baricentro, combinandosi con la distribuzione uniforme del peso per rendere più agile la manovrabilità. Grazie alle sue caratteristiche di guida ben bilanciate, la BMW iX si sente solida e confortevole sulla strada,

La tecnologia del telaio standard per la BMW iX comprende un asse anteriore a doppio braccio oscillante, un asse posteriore a cinque bracci, ammortizzatori relativi al sollevamento e un sistema di sterzo elettrico con funzione Servotronic e un rapporto variabile. Sospensioni pneumatiche a due assi con ammortizzatori a controllo elettronico, Integral Active Steering e freni sportivi si trovano tutti nell’elenco degli optional. In alternativa ai cerchi in lega leggera da 20 pollici standard, è possibile scegliere tra i cerchi Air Performance da 21 pollici e 22 pollici. Questi possono essere dotati di pneumatici antirumore, che hanno uno strato di schiuma sulla loro superficie interna per migliorare il comfort acustico.

Il sistema di trazione integrale elettrica della BMW iX trasmette esattamente la giusta quantità di coppia motrice alle ruote anteriori e posteriori in tutte le situazioni di guida. Il suo controllo intelligente consente una trasmissione di potenza completamente variabile che va dalla pura trazione posteriore altamente efficiente fino a una configurazione a trazione integrale che massimizza la trazione.

La tecnologia di limitazione dello slittamento delle ruote vicino all’attuatore, montata per la prima volta in tandem con la trazione integrale, migliora ulteriormente la trazione e la stabilità di guida. Integrato nella gestione del motore, questo sistema produce input correttivi molto precisi e fulminei e consente quindi all’auto di avanzare senza sforzo in ogni momento, anche in condizioni meteorologiche e stradali avverse. La BMW iX xDrive50 registra un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 4,6 secondi, mentre la BMW iX xDrive40 raggiunge lo stesso segno da ferma in 6,1 secondi.

La tecnologia BMW eDrive di quinta generazione include anche una batteria ad alto voltaggio con la più moderna tecnologia delle celle della batteria. La sua densità di energia volumetrica a livello di cella è aumentata di circa il 40% rispetto alla batteria ad alta tensione della BMW i3.

La nuova generazione del display e del sistema operativo iDrive che fa il suo debutto nella BMW iX amplia l’interazione tra guidatore e veicolo e la trasforma in un dialogo naturale. Si basa sul nuovo BMW Operating System 8 ed è stato progettato con una chiara focalizzazione sul funzionamento del touchscreen del BMW Curved Display e sulla comunicazione verbale con il BMW Intelligent Personal Assistant, anch’esso sottoposto a un ampio aggiornamento.

Il BMW Curved Display è un gruppo di display completamente digitale formato da un display informativo da 12,3 pollici e un display di controllo con una diagonale dello schermo di 14,9 pollici alloggiati insieme dietro una superficie di vetro inclinata verso il guidatore. L’assistente personale digitale ora vanta funzionalità aggiuntive e utilizza una nuova grafica quando comunica con gli occupanti del veicolo.

NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!