Lamborghini Lanzador Lamborghini Lanzador

Lamborghini, le nuove supercar elettriche avranno oltre 1.300 CV

Lamborghini si sta preparando alla transizione all’elettrico e ha dichiarato che le prossime supercar avranno più di 1.300 CV.

Il settore automobilistico sta vedendo una transizione sempre più crescente verso i veicoli elettrici che rappresenta un importante punto di svolta per l’intero mercato, e Lamborghini, guidata dal suo CEO Stephan Winkelmann, sta prendendo parte a questa transizione. La casa automobilistica di Sant’Agata Bolognese sta attualmente dedicando molte risorse nella ricerca e sviluppo per introdurre la sua prima supercar elettrica. Questo progetto rappresenta un importante cambiamento per Lamborghini, tradizionalmente nota per i suoi modelli a motore endotermico che offrono alte prestazioni e design innovativo.

Lamborghini: le prossime elettriche avranno oltre 1.300 CV di potenza, ma il piacere di guida non cambierà

Il piano di Lamborghini per il suo primo veicolo elettrico è stato illustrato con il concept Lanzador, una GT a quattro porte ad alte prestazioni. La produzione di questo modello è prevista per il 2028, con l’obiettivo di raggiungere una potenza superiore ai 1.000 CV. Ciò che caratterizza l’approccio di Lamborghini, tuttavia, è la focalizzazione sull’esperienza di guida e sull’aspetto emotivo, oltre che sulle sole prestazioni numeriche.

Lamborghini Lanzador

In un’intervista con Autocar, Winkelmann ha enfatizzato l’importanza di fornire un’esperienza di guida distintiva. Anche con una potenza stimata di circa 1.360 CV, per Lamborghini la sensazione emotiva che si prova mentre si è alla guida è considerata fondamentale. Questa filosofia include l’attenzione sia agli aspetti tecnici, come accelerazione, velocità massima, tempi sul giro, e comportamento in frenata, sia all’importanza dell’elemento emotivo, essenziale per il brand.

Il CEO ha riconosciuto che il passaggio all’elettrico introduce sfide molto importanti, in particolare relative al rapporto potenza/peso e alla gestione del peso. Pertanto, Lamborghini sta esplorando l’utilizzo di software avanzati e di nuove tecnologie di powertrain per migliorare le prestazioni dinamiche dei suoi futuri modelli elettrici. L’obiettivo è trovare un equilibrio ottimale tra accelerazione, velocità massima e autonomia, un obiettivo che Winkelmann considera estremamente sfidante. Nonostante le difficoltà, Lamborghini è fiduciosa nelle proprie capacità di realizzare questo bilanciamento e di offrire un’esperienza di guida ricca e soddisfacente.

Lamborghini Lanzador elettrica
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!