Lucid Air, debutta la Pure RWD con 600 km di autonomia

Lucid Air Pure RWD

La nuova aggiunta alla famiglia Lucid Motors è la Lucid Air Pure RWD, una berlina elettrica che rappresenta l’entry-level di questa gamma. Questa versione si distingue per l’uso di un singolo motore elettrico, una caratteristica che la rende un’opzione più accessibile rispetto alle varianti con doppio motore.

Lucid Air: tutti i dettagli della nuova berlina elettrica americana

Sotto il cofano, la Lucid Air Pure RWD è equipaggiata con un motore elettrico capace di sprigionare una potenza di 320 kW/436 CV, consentendo all’auto di accelerare da 0 a 100 km/h in soli 4,5 secondi. Va notato che la gamma Air Pure offre anche una configurazione con doppio motore da 358 kW/487 CV, disponibile a un costo leggermente superiore di 5.000 dollari rispetto a questa versione appena lanciata.

Un aspetto notevole riguarda l’autonomia stimata, valutata in 660 km secondo il ciclo EPA, grazie all’adozione di una batteria più efficiente, presumibilmente da 88 kWh, anche se questa specifica non è stata ancora confermata ufficialmente. Inoltre, la batteria più compatta e leggera, combinata con un pavimento più basso nell’area posteriore, offre un maggiore spazio per le gambe per i passeggeri posteriori.

Lucid Air Pure RWD
Gli interni della nuova Lucid Air Pure RWD

Un’altra caratteristica interessante è la condivisione dell’architettura elettrica da 900 V con le altre varianti Lucid Air, il che significa che anche la Pure RWD può beneficiare di una ricarica ad alta potenza. Il produttore afferma che è possibile recuperare 240 chilometri di autonomia in meno di 12 minuti utilizzando colonnine HPC.

In termini di dotazioni di serie, la Lucid Air Pure RWD offre un pacchetto completo, tra cui Apple CarPlay, un ampio display curvo Glass Cockpit da 34 pollici, sedili anteriori riscaldati e fari LED Micro Lens Array brevettati da Lucid. Inoltre, è dotata della suite di sistemi avanzati di assistenza alla guida del marchio automobilistico e può ricevere aggiornamenti OTA.

Il veicolo è già disponibile e ordinabile al prezzo di 77.400 dollari, equivalente a circa 73.400 euro.

NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!