Nissan LEAF Nissan LEAF

Nissan LEAF, la piccola elettrica avrà un’erede: come sarà

La storia della Nissan LEAF non si concluderà a breve: l’elettrica sudcoreana avrà un’erede, già mostrata a pochi rivenditori

La Nissan LEAF avrà un seguito? In tanti ci sperano, questo è certo. Lo dimostrano i numeri di mercato e la continua ricerca di informazioni da parte dei fan della Casa asiatica. Che punta a soddisfarli senza riserve, consapevole di avere tra le mani la gallina dalle uova d’oro. Se dopo un decennio dall’ingresso sul mercato, la vettura continua a macinare buoni risultati commerciali qualcosa vorrà pur dire. All’epoca del debutto le vetture elettriche venivano viste con un occhio di diffidenza da una parte rilevante di conducente. Sembrava quasi fantascientifica l’idea di avere una macchina a zero emissioni.

Nissan LEAF, la prima elettrica del marchio sudcoreano avrà un’erede: solo in pochi l’hanno potuta ammirare

Nissan LEAF

Detto oggi suona assurdo, ma allora si trattava di una scommessa, vinta su tutta la linea. Tramite un rapporto qualità-prezzo con pochi eguali, la compagnia si è saputa imporre e adesso pensa al capitolo successivo. Come riporta Automotive News Europe, il Costruttore ha inviato una gustosa anteprima a un numero selezionato di rivenditori, i più importanti della sua intera rete di vendita. La prossima Nissan LEAF (o come si chiamerà) ricorderà nelle linee l’Ariya, ma avrà dimensioni di gran lunga inferiori, adatte allo scenario urbano. L’autonomia aumenterà, invece, del 25 per cento.

Allo stesso meeting sono state svelate due ulteriori proposte, di cui una chiamata a sostituire la Maxima, mentre la terza consisterà in un suv crossover con la stessa architettura della Ariya. Entro la conclusione del decennio il brand metterà in vendita 27 proposte ibride o elettriche e ben 19 di esse sarà full electric. Ciò consentirà alla compagnia di farsi trovare pronta in vista della transizione ecologica, che avrà già una tappa cruciale nel 2025 con l’emanazione del protocollo Euro 7. Lo stesso anno di rilascio dei primi veicoli parte del corso illustrato, attese a rilevanti progressi sul fronte dell’anidride carbonica emanata nell’ambiente, destinata a essere ridotta in misura drastica.

NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!