in

Salone di Bruxelles: le attrazioni Fiat e Abarth

Fiat e Abarth partecipano al Salone di Bruxelles con alcuni dei pezzi pregiati della sua nuova gamma, a basse e zero emissioni

Abarth 500 su strada

Fiat, Abarth e Fiat Professional invadono il Salone di Bruxelles, che, nato nel 1902, celebra quest’anno l’edizione numero 100. I marchi del gruppo Stellantis sono attesi con una bella carrellata di novità, che esprimono il livello qualitativo raggiunto dal recente corso. Il colosso italo francese, diretto dall’amministratore delegato Carlos Tavares, serba degli importanti piani per quanto riguarda i brand ospiti nella kermesse belga.

Fiat e Abarth al Salone di Bruxelles

Abarth 500 su strada

A portare brio è, in primis, l’Abarth 500e. Come al suo solito, lo Scorpione ha preso un modello iconico del Lingotto, conferendogli più slancio ed energia. Ne deriva un esemplare al 100 per cento rispettoso dell’ambiente, essendo a trazione elettrica, ma, al tempo stesso, davvero piacevole da guidare.

La batteria è da 42 kWh, mentre il motore da 154 CV consente di accelerare da 0 a 100 m/h in 7 secondi. Proposta in declinazione sia Cabrio sia Berlina, vanta poi una ricca dotazione tecnologica, in linea con le recenti innovazioni nel comparto delle quattro ruote. Si vede che gli sviluppatori hanno sfruttato ogni risorsa a disposizione per offrire un prodotto all’altezza delle aspettative.

Fiat logo

A livello di tonalità, entrano nella palette pure gli audaci Acid Green e Poison Blue. Sarà, insomma, questione di un attimo e gli occhi degli utenti della strada saranno inevitabilmente catturati dal veicolo. Le modalità di guida sono tre – Turismo, Scorpion Street e Scorpion Track – ciascuna di esse adatta in specifiche situazioni, affinché qualsiasi sentiero risulti piacevole da percorrere, in pieno stile Abarth.

Nuovo logo Fiat

Passando alla Fiat, i due piatti forti della compagnia guidata da Oliver François si chiamano Fiat 500X e Fiat Tipo, entrambe nelle versioni ibride. Oltre agli EV, il processo di transizione ecologica della compagnia prevede pure un “compromesso”, l’ideale per far sì che il pubblico prenda confidenza con le nuove forme di mobilità. Anche così vengono scritte pagine importanti della mobilità. La cornice di Bruxelles darà, per concludere, l’opportunità di mostrare ai presenti il frutto della collaborazione con Red, associazione che da 15 anni lotta contro ogni forma di pandemia.

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!