Porsche 911 GT2 RS crash Porsche 911 GT2 RS crash

Una Porsche 911 GT2 va in testacoda e si schianta in Florida | Video

La prudenza non è mai troppa, anche se si è al volante di un’auto molto sicura come la Porsche 911 GT2 RS.

Una Porsche 911 GT2 RS è stata la protagonista di un incidente stradale in Florida. Per fortuna nessuno si è fatto male, anche se la fattura per le riparazioni farà passare qualche notte insonne al proprietario della supercar tedesca. Il crash è stato ripreso dal passeggero, che ha immortalato le sue dinamiche e le conseguenze sull’auto sportiva tedesca.

A un certo punto dell’azione, il driver ha dato un colpo un po’ troppo aggressivo sul pedale dell’acceleratore, specie tenendo contro della scarsa aderenza offerta dal fondo stradale umido. Inevitabile la perdita di controllo del mezzo, che ha fatto un testacoda, andando a sbattere a senso di marcia invertito contro il cordolo perimetrale. Notevoli i danni riportati sul lato guida, ma poteva andare peggio.

La Porsche 911 GT2 RS è una vettura che garantisce il massimo grip su asfalto liscio e asciutto. Il suo armamentario è fatto di grosse appendici aerodinamiche, pneumatici semi-slick ad alto indice di aderenza, bilanciamento racing.

Porsche 911 GT2 RS
Porsche 911 GT2 RS

Questo, però, non basta quando l’asfalto è tormentato o bagnato. Specie se la potenza dell’esemplare è ancora superiore a quella del modello di serie, come nel caso di cui ci stiamo occupando, in virtù del pacchetto Stage 2+ di DME Tuning Florida. Non sappiamo quanta energia aggiunga, ma dovrebbe spingere la dotazione ben oltre i 700 cavalli iniziali.

L’incidente, come dicevamo, si è consumato su un’arteria viaria del “Sunshine State”. Comprensibile l’agitazione del conducente del mezzo, sia durante la perdita di controllo sia dopo. Penso che la prossima volta userà più prudenza alla guida. Ricordiamo che la Porsche 911 GT2 RS è una supercar di taglio pistaiolo. Questa “belva” gode della spinta di un motore boxer biturbo da 3.8 litri, che esercita la sua forza su un peso di 1.470 chilogrammi. I cavalli, come dicevamo, sotto 700 nell’allestimento di serie.

Questa scuderia di razza consente un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 2.8 secondi. Dopo 8.3 secondi la lancetta del tachimetro segna i 200 km/h, mentre la velocità massima tocca i 340 km/h. Il telaio completamente sportivo e gli pneumatici Ultra High Performance (UHP) consentono alla 911 GT2 RS di raggiungere livelli di grip da corsa, ma i suoi limiti vanno esplorati solo in pista. Su strada si impone la prudenza e il rispetto del codice, specie con l’asfalto bagnato. Video docet!

YouTube video

Fonte | Carscoops

NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!