Xiaomi Xiaomi

Xiaomi: ecco come potrebbe chiamarsi la sua prima auto elettrica

Xiaomi potrebbe chiamare Modena la sua prima auto elettrica che a quanto pare potrebbe debuttare entro fine anno

Xiaomi, il famoso produttore di smartphone e altri dispositivi elettronici, sta per entrare nel mercato delle auto elettriche con un modello che potrebbe chiamarsi Modena. Si tratta di una berlina premium che punta a sfidare la Tesla Model 3 e la NIO P7, due delle più popolari vetture elettriche in Cina.

Xiaomi potrebbe chiamare Modena la sua prima auto elettrica che potrebbe debuttare entro fine anno

Secondo alcuni rumors provenienti dalla Cina, la Xiaomi Modena potrebbe debuttare il prossimo 11 novembre, in occasione del Singles Day, la festa degli acquisti online più importante del paese. Inoltre, si dice che Xiaomi possa sfruttare l’occasione per presentare anche il suo nuovo smartphone Xiaomi 14.

La Xiaomi Modena sarebbe già entrata in produzione, almeno come prototipo. Un report afferma che nello stabilimento di Pechino vengono prodotti 50 prototipi a settimana. Tuttavia, per la commercializzazione definitiva, Xiaomi starebbe aspettando l’approvazione del Ministero dell’Industria e della Tecnologia, che potrebbe arrivare entro due mesi.

La berlina elettrica di Xiaomi dovrebbe avere una batteria agli ioni di litio da 101 kWh e un’architettura da 726,7 Volt. Il peso dell’accumulatore sarebbe di 642 kg, mentre non sono ancora noti i dati relativi all’autonomia e alla potenza. Si stima che la vettura possa percorrere almeno 800 km con una sola ricarica.

Il prezzo dellaModena sarebbe compreso tra i 300.000 e i 400.000 yuan (circa 37.000-49.000 euro) a seconda della versione. Si tratterebbe quindi di un modello accessibile ma non economico, in linea con le altre berline premium elettriche. Xiaomi ha annunciato nel 2021 la sua intenzione di investire dieci miliardi di dollari nel business delle auto elettriche nei prossimi dieci anni. L’azienda ha creato una sussidiaria chiamata Xiaomi Automobile Technology, guidata dal fondatore e ceo Lei Jun. L’obiettivo è di produrre più di 10 milioni di auto all’anno.

Xiaomi

Non si sa ancora se la Xiaomi Modena arriverà anche in Europa nel prossimo futuro. Per ora, il colosso cinese sembra concentrarsi sul mercato interno, dove le auto elettriche stanno avendo sempre più successo.

NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!