Nuova Alfa Romeo Giulia Nuova Alfa Romeo Giulia

Alfa Romeo Giulia 2025: come potrebbe cambiare il design della berlina italiana

Alfa Romeo Giulia 2025: un render la immagina con un nuovo volto

Alfa Romeo Giulia è una delle berline più apprezzate per il suo stile, le sue prestazioni e la sua dinamica di guida. Lanciata nel 2016, la Giulia ha subito un leggero restyling nel 2022, che ha aggiornato alcuni dettagli estetici e tecnologici. Tuttavia, la berlina italiana dovrebbe ricevere un rinnovamento più profondo entro il 2025, per adeguarsi alle nuove tendenze del mercato e della concorrenza.

Alfa Romeo Giulia 2025: un render la immagina con un nuovo volto

Come potrebbe essere il nuovo volto della nuova Alfa Romeo Giulia? A provare a immaginarlo è il designer Kelsonik, che ha realizzato dei render pubblicati su Instagram nelle scorse ore. Il risultato è una Giulia che mantiene le proporzioni e le linee della versione attuale, ma che introduce alcuni elementi inediti, ispirati ad altri modelli del marchio del Biscione.

Il frontale, ad esempio, riprende la calandra trilobata della nuova Tonale, il SUV compatto e ibrido plug-in che ha fatto il suo debutto nel 2022. I fari sono più sottili e allungati, mentre il paraurti è più aggressivo e dotato di prese d’aria maggiorate. Il cofano presenta due nervature longitudinali che accentuano la sportività.

La vista laterale mostra dei cerchi in lega dal disegno inedito e delle maniglie delle porte affogate nella carrozzeria. Il tetto è leggermente spiovente verso la coda, che presenta dei fanali ridisegnati e più squadrati, simili a quelli della Giulietta. Il paraurti posteriore è caratterizzato da un estrattore d’aria e da due terminali di scarico circolari.

L’abitacolo della nuova Alfa Romeo Giulia non è visibile nei render, ma si può ipotizzare che la Giulia 2025 offrirà un’ampia dotazione tecnologica e di sicurezza, con uno schermo touch per l’infotainment, un cruscotto digitale e vari sistemi di assistenza alla guida. La meccanica dovrebbe essere basata sulla piattaforma Giorgio, la stessa della Giulia attuale, ma con l’introduzione di motorizzazioni ibride ed elettriche.

Nuova Alfa Romeo Giulia

Si tratta ovviamente di una visione personale del designer, che non ha alcun valore ufficiale. Tuttavia, i render offrono uno spunto interessante per immaginare come potrebbe evolvere il design della Alfa Romeo Giulia nel prossimo futuro.

NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!