Alfa Romeo render Alfa Romeo render

Alfa Romeo: tutti i nuovi arrivi fino al 2030

Alfa Romeo mira a espandersi oltre i confini europei nei prossimi anni, divenendo, così, il brand premium globale per eccellenza del gruppo Stellantis. Da qui alla fine del decennio usciranno vari modelli, ognuno di essi con forte potenziale. Intanto, dei primi importanti riscontrati il nuovo corso li ha ottenuti nel 2022, quando la Tonale ha maturato 35 mila ordini. L’ottima partenza invita a nutrire elevate aspettative circa il valore della Casa di Arese.

Le new entry nella gamma Alfa Romeo

Alfa Romeo render

Entro la fine dell’anno sono due le vetture attese. Nel primo caso si tratta del concept dell’Alfa Romeo 33 Stradale, che potrebbe anche assumere il nome di 6C. Una decisione definitiva va tuttora presa e lo stesso vale in proposito all’eventuale ingresso sul mercato.

Qualora ciò avesse luogo non vedrà la luce prima del 2025, perciò agli alfisti toccherà comunque portare pazienza. Sempre quest’anno verrà tirato su il velo al suv di segmento b, del quale se ne parla da tempo, anche se, purtroppo, mancano delle foto spia su strada. Tra le versioni contemplate si prospetta l’alimentazione ibrida.

Alfa Romeo Tonale Plug-In Q4

Passiamo poi al 2025. Allora vedremo le rinnovate Giulia e Stelvio, ridisegnate da Alejandro Mesonero-Romanos, l’attuale massimo responsabile della divisione design del brand. Entrambe avranno, inoltre, la più prestazionale variante Quadrifoglio, che supererebbe i 1.000 CV di potenza.

Per il 2027 presso gli stabilimenti in Nordamerica sorgerà una berlina (con forse tratti anche da crossover) destinata a dare il meglio di sé, in termini di vendite, negli Stati Uniti.

Come abbiamo detto sopra ci sono elevate aspettative a proposito dell’espansione al di là dei confini del Vecchio Continente. Il bacino di pubblico statunitense fa particolarmente gola e per entrare nelle sue simpatie si cercherà di proporre un esemplare più affine ai loro canoni estetici rispetto al classico suv.

Alfa Romeo render

Infine, tra il 2028 e il 2030 circolano voci su una seconda generazione della Tonale, ma al 100 per cento elettrica, la nuova Duetto, l’erede di Giulietta e l’ennesimo suv.

NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!